Troppo sesso anale in Inghilterra?

di Valentina Commenta

Troppo sesso anale in Inghilterra? Si tratta di una burla che nella società relativa all’acquisto di troppi butt plug o effettivamente la popolazione ha deciso di riscoprire le gioie del doggy style pure e semplice ed ha provocato delle conseguenze che dobbiamo definire?

donna di sedere

La risposta a questa domanda purtroppo langue in tematiche che davvero non vorremmo dover approfittare: si tratta infatti di risultati di un sondaggio che vedono sempre più giovani preferire l’ano alla vagina a prescindere dalla propria sessualità. E dando la colpa come sempre alla troppa fruizione di pornografia, ci si lamenta che i meno maturi abbiano una visione distorta del sesso. Rischieremo di diventare cinici, lo sappiamo, ma secondo il nostro modesto parere se il sesso orale è più “fruito” rispetto al classico rapporto vaginale l’unica motivazione è che per motivi che non sono stati definiti sempre più persone lo provano e lo trovano piacevole. Non dimentichiamoci che, sebbene l’uso del preservativo sia ancor più consigliato in questo caso, non vi è rischio di gravidanze indesiderate e tale usufrutto della parte potrebbe dipendere esclusivamente da questo.

O chissà, le donne e gli uomini hanno seriamente scoperto le meraviglie del plug anale ed hanno deciso di voler dare un’occasione anche ad una parte del corpo quasi sempre poco considerata. Piuttosto  che preoccuparsi del fatto che i giovani facciano più sesso anale, sarebbe tempo che tutti si preoccupassero che venga fatto, a prescindere dalla tipologia sicuro e senza pericoli. Voi cosa ne dite? Noi siamo per la sicurezza e per la totale libertà consapevole di scelta.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>