Sesso anale, è boom in Italia?

di Valentina Commenta

Boom del sesso anale in Italia? Siamo quasi sconvolti: da quando gli Italiani hanno questa passione per il sedere? E soprattutto, da quando le donne hanno deciso che è davvero consigliato sfruttarlo?

Siete sicuri che non abbiano semplicemente compreso male la domanda credendo si parlasse di penetrazione vaginale da dietro, il classico doggy style? Scusate se sembriamo scettici, ma di solito gli italiani hanno un rapporto davvero particolare con il sesso anale. La rivista Cosmopolitan parla di una vera e propria “rivoluzione anale”. Non ci chiediamo se dopo anni di martellamento mediatico non si sia arrivati realmente a mettere il punto su un simile tema. A darci i numeri di questo movimento è la rivista di settore Journal of Sex Medicine, quindi non l’ultimo arrivato. E si parla di percentuali raddoppiate sia tra i giovani che tra le persone più mature. Davanti a questi numeri va ammesso che qualcosa sta cambiando. Quel che ci incuriosisce è il perchè questo accada.

Anche se forse è meglio non porsi troppe domande e rilassarci. Ci diverte in buona parte che sia partito questo trend. Esso infatti sicuramente comporta anche una crescita nel mercato dei plug anali con tutto quel che ne consegue. E quelli di lusso con le pietre che brillano ci hanno sempre attirato in un certo qual modo. La raccomandazione è una sola: utilizzate del lubrificante che farvi male in questi posti è tutt’altro che consigliato se avete a cuore la vostra salute generale e quella del vostro posterire. Ritrovarsi al pronto soccorso dopo un tentativo di sesso anale… Sarebbe da evitare.

Photo Credit | Thinstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>