Voyeurismo e feticismo, fantasie diffuse

di Valentina Commenta

Voyeurismo, masochismo e feticismo sono tra le fantasie più diffuse tra le persone. Attività che una volta venivano viste con sospetto fanno parte ora delle pratiche sessuali considerate normali e degne di nota. I limiti nel sesso stanno inesorabilmente cambiando?

donna bdsm

Prima di procedere va sottolineato un concetto che deve risultare chiaro. Feticismo e voyeurismo, così come il masochismo tipico del BDSM, finché non diventano compulsivi possono essere considerati accettabili senza alcun problema. Come abbiamo iniziato ad accennare è la capacità di limitare e di non esagerare a cambiare il punto di vista su queste pratiche sessuali che risultano ancora iscritte nel manuale dei disordini mentali. Ed è il loro stesso applicarle che lo dimostra: quando guardiamo del porno esprimiamo il nostro voyeurismo. Quando ci fissiamo su una particolare parte del corpo e ne siamo attirati quella non è altro che un’espressione di feticismo (pensate alla fissazione che molti hanno per i piedi, N.d.R.) e quando durante il rapporto sessuale si prova godimento dallo schiaffeggio del sedere, non è quella una forma leggera di masochismo? Il segreto è davvero della giusta misura di tutto ciò.

A darci un’idea di come effettivamente sia la situazione ora ci ha pensato il dott. Christian Joyal, psicologo all’Università del Quebec Trois-Riviers grazie ad uno studio pubblicato sulla rivista di settore Journal of Sex Research. Lo studioso aiuta comprendere come le pratiche sessuali sopracitate siano più diffuse di quel che si pensa. Ed in modo consenziente. E’ questo piccolo attributo a cambiare la prospettiva: fare sesso strano… non è più strano come una volta.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>