Voyeurismo fai da te: basta una videocam

di Gianni Commenta

La prima volta da voyeur è stata un po’ strana, lo ammetto. Ero a casa di amici e, uno di loro (un fans sfegatato del genere Video XXX) mi ha mostrato un video scaricato un famoso sito web di condivisione e download di file: “Guarda che roba, lei l’ha lasciato per un altro e ora lui ha messo tutto on line!”.
Era uno dei primi video fai-da-te che passano in rete e la cosa mi lasciò particolarmente perplessa, e non perché sono una donna e avrei strangolato con le mie mani quel criminale, ma anche perché il video, essendo girato con una banale videocamera appoggiata forse su un cestino della frutta in sala da pranzo) era davvero, ma davvero casalingo e non mostrava altro se non un rapporto sessuale stitico tra una coppia di fidanzati imbarazzati.

Eppure, quello era un dei primi tentativi di voyeurismo da camera e, come possiamo notare oggi, il genere ha preso piede tanto da diventare uno dei punti di forza delle produzioni erotiche scambiati tanto via web quanto nei negozi (e sottobanco)

Da quel giorno ad oggi quello che prima veniva considerato di seconda categoria, oggi piace perché è vero, reale e dà l’idea allo spettatore che non sia tutto frutto di una messa in scena ma che la passione e l’erotismo dimostrato nel video non sia frutto di una situazione dopo il Ciak! Complici i nuovi “gusti” in campo di erotismo, il mercato si è trasformato dando modo a tutti gli appassionati del genere di mostrare un lato voyeur senza sentirsi “malati” anzi, spingendo ognuno di noi a creare un nostro video da guardare poi in compagnia del partner, un ricordo che potremo osservare nei momenti di solitudine o che potrebbe servirci come fase propedeutica ad una focosa notte con il nostro lui o la nostra lei.

Curiosi? Tutto quello che vi serve è una videocamera, un supporto stabile e voi due … Buon divertimento e preparatevi perchè potrebbe essere un dispiacere dover dire: “Buona la prima!”.

[Photo Credits Gothamist.com]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>