Uomo “attaccato” perchè rifiuta di fare sesso orale

di Valentina Commenta

Un uomo è stato “attaccato”in  perchè rifiuta di fare sesso orale alle donne. O meglio perchè lo grida pubblicamente ai quattro venti. Scatenando la reazione sia della compagine femminile sia di quella maschile che sghignazza a sue spese.

Il vero problema di questo signore, a nostro parere dopo aver letto la sua storia, è aver definito il cunnilingus schifoso dopo che la donna ha raggiunto l’orgasmo. Ora per come la vediamo noi né il sesso orale sulle donne, né la fellatio sono due cose “obbligatorie”: ti piace farle? Ben venga? Non ti piace? Ti rispetto. Il problema è nel poi pretendere (onestamente non conosciamo la posizione dell’uomo sulla questione) che ti venga fatto se tu non vuoi fare altrettanto.

A parlar chiaro si va: non è che per le donne sia una passeggiata generale, sempre nella speranza che dall’altra parte ci sia una igiene intima conclamata degna di tale nome. E vogliamo parlare dei peli random che… non vogliamo nemmeno continuare. Ma come sottolineato in precedenza si deve fare solo quel che si vuole fare in camera da letto. Diverso è però descrivere come schifosa e demonizzare qualcosa di naturale come l’orgasmo femminile. Insomma, le donne vogliono pari opportunità e giustamente la vogliono anche a letto.

Ecco cosa ha dichiarato l’uomo:

L’orgasmo sulla mia faccia mi ha provocato qualcosa di indecente e inaccettabile lasciandomi la bocca secca e prurito sugli occhi. Da quel momento ha deciso di non farlo più. Mi sentivo catapultato in una vergogna e in un imbarazzo incredibile.

Bene, diciamo noi. Ma si spera tu non pretenda in cambio nulla.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>