Sesso a tre con celebrità: direste di si?

di Valentina Commenta

Direste di si al sesso a tre con le vostre celebrità preferite? Spesso e volentieri quando si fantastica in questo “settore” con gli amici ci si lascia andare a confessioni piccanti e imbarazzanti che portano a ridere per ore. Ma a ragionarci ipoteticamente, se capitaste cosa fareste?

La scelta della celebrità è ovviamente libera. E prescindente dalla sessualità delle stesse: in questo piccolo gioco che stiamo facendo si può decidere se partecipare come se stessi o lasciandosi andare alla fantasia di appartenere al sesso opposto.

Partecipare, si o no?

E’ forse una delle fantasie sessuali proibite più succose di qualsiasi persona quella di fare sesso a tre con le proprie celebrità preferite. Una di quelle che rischiano di fare imbambolare ed eccitare nell’immediato. E dato che si parla in via ipotetica, se la sessualità delle persone sulle quali si fantastica non è compatibile con la propria, fantasticare di essere uomo o donna quando non lo si è… è assolutamente accettato. Riuscite ad immaginare le potenzialità della situazione? Bravi. Questo è materiale da masturbazione bello e buono, fan service nei confronti dei propri organi genitali. E ben venga: che male c’è nel dare spazio a ciò? Ma nel caso davvero una situazione del genere si presentasse… non c’è bisogno di pensarci e buttarsi è la parola d’ordine.

Voyerismo spinto

Ammettiamolo: quando si pensa a dei vip nello specifico ci si accontenterebbe anche di avere un posto in prima fila per guardarli. E’ il voyeur più o meno insito in tutti noi a farci considerare l’opzione di prendere una bella poltrona e piazzarci davanti allo spettacolo che la coppia ci offrirebbe. Poi sta a noi capire cosa fare delle nostre mani: sia chiaro, la masturbazione è pienamente contemplata.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>