Sesso, le posizioni sessuali preferite dagli uomini

di Valentina Commenta

sesso posizioni preferite uominiBreve premessa prima di iniziare: si tratta dell’ultima ricerca condotta in materia sull’argomento. Se non siete d’accordo con i risultati, purtroppo potete “prendervela” solamente con i vostri “colleghi” amatori e naviganti in rete. Dopo questa scherzosa intro che ci concede di “declinare ogni responsabilità”, vediamo di scoprire insieme quali sono le posizioni del kamasutra più gradite dagli uomini, sia dal punto di vista di una maggiore stimolazione fisica, che psicologica.

Tra le prime figura il doggy style, la presa da dietro. Non parliamo solamente di sesso anale, ma della possibilità dell’uomo di possedere la donna da tergo. E’ forse la più amata perchè in grado di donare allo stesso un piacere perdurante nel tempo e completo. Sono due i fattori che fanno di questa posizione, soprattutto in virtù della sua applicazione anale: il primo è che in questo modo l’uomo gode di una visione del tutto particolare del corpo femminile, e nello specifico del suo lato B.

Molti uomini, ad esempio, amano osservare le contrazioni dell’ano della donna nel momento del coito. L’altra motivazione deve essere riscontrata nella capacità dell’uomo di dominare l’intera azione: la donna rimane infatti passiva nell’accettare le spinte del proprio partner, senza contare che si parla sempre di un tipo di penetrazione che può essere condotta con comodità in ginocchio, in piedi ed addirittura sdraiati.

Altra posizione particolarmente apprezzata, per la motivazione opposta, è quella dell’amazzone. In questo caso è la donna che ha pieno potere sull’uomo, potendolo cavalcare a suo piacimento. Si tratta di una posizione molto gradita anche alle donne per via di una certa profondità di penetrazione e la capacità correlata di scegliere l’angolazione nella quale muoversi.

Ultima in questa particolare classifica, ma non per demerito la posizione del 69. In questo caso è il sesso orale ad entrare in gioco prepotentemente e con esso la stimolazione del punto L, ovvero quella zona che si trova alla radice del pene fra i testicoli l’ano. La sua stimolazione regala all’uomo un orgasmo prolungato e davvero intenso. Senza contare, e non guasta, che si tratta di una posizione molto gradita anche dalla compagine femminile.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>