Sesso in menopausa? Fatelo

di Valentina Commenta

Spread the love

Sesso in menopausa? Via libera a tutta forza. Chi ha detto che non si deve fare più o che cali la libido. Il tango del materasso, anche in questo particolare periodo della donna, può dare tante soddisfazioni.

Non rinunciare subito

Anche se in alcuni momenti le difficoltà sembrano essere di più degli eventuali benefici. Alcune persone infatti sentono minore desiderio, altre di più. Più in generale uno dei problemi maggiori è quello della secchezza vaginale o dell’atrofia della parte. Un disturbo purtroppo legato al cambiamento ormonale e che può essere approcciato. Chiedendo però aiuto agli esperti, cosa che per un motivo o per un altro spesso si tende a non fare.

E’ comprensibile che per la donna il sesso in menopausa rappresenti una sfida. Ma ancor prima di rivolgersi agli specialisti si può tentare di utilizzare maggiormente dei lubrificanti, cercare il dialogo con il/la partner per comprendere come affrontare il cambiamento in coppia. Sembra assurdo ma spesso a trattenere le donne dal sesso in menopausa è anche l’autostima che cala inesorabilmente osservando modificazioni alle quali non si è abituati.

Ci si vede meno belle e meno desiderabili. Quando la realtà dei fatti è completamente diversa.  Il problema consta nel fatto che non si riesca a vederlo.

Sesso in menopausa e aiuto degli esperti

Il sesso in menopausa non deve essere un tabù. Ovviamente la scelta sta poi alla donna e di conseguenza alla coppia, ma è consigliato chiedere un consulto alla ginecologa prima e alla sessuologa dopo. Questo perché vi sono soluzioni per vivere la propria sessualità al meglio anche in un periodo dove gli estrogeni sono in calo. È vero, questo comporta anche conseguenze fisiche per quel che concerne la vagina, ma niente che un gel agli estrogeni e un buon lubrificante non possano risolvere.

Soprattutto se il problema è prettamente fisico: una piccola soluzione può cancellare un grande stress. Ovviamente il supporto della propria dolce metà in questo caso è importante soprattutto dal punto di vista psicologico. La libido deve essere un po’ coltivata ed è possibile farlo solo se si ha il sostegno di qualcuno che ci faccia sentire belle, soprattutto se non ci riusciamo da sole.

Il sesso in menopausa può diventare un’occasione di sperimentazione: nuove posizioni, nuovi giocattoli erotici. Trovare una stimolazione importante, diversa da solito può aiutare. Soprattutto nel momento in cui c’è bisogno di sostenere il desiderio un po’ di più. La scelta finale è sempre e comunque della donna che deve sentirsi a suo agio. Ma perché non tentare di sentirsi bene?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>