Sesso, concedetevi una maratona

di Valentina Commenta

Concedersi un serata pazza in albergo? Può aiutare a ravvivare il rapporto tra due persone. E dare loro modo di fare sesso in tutta libertà senza impazzire per organizzarsi in spazio e tempo.

Quando si parla di sesso l’essere umano, lo ribadiamo, è molto fantasioso. Ma essenzialmente poco pratico. Se ci si vuole prendere tempo per godere l’uno dell’altro completamente, ogni tanto una serata o un weekend serviti e riveriti bisogna concederselo. La più grande limitazione tecnica ad una vita sessuale soddisfacente spesso e volentieri è rappresentata dalla stanchezza e dalla mancanza di tempo. Due elementi che mal si sposano con l’intimità e la ricerca di un orgasmo.

Poco importa che vogliate provare un po’ di BDSM o siate in vena di semplice e sempre attuale sesso vaniglia: la possibilità di vivere in pace l’intimità dovrebbe essere colta al volo. Soprattutto, ad esempio, se si ha intenzione di giocare un po’ con il cibo e con l’assaporare ed assaporarsi: niente di meglio di un servizio in camera. Anche se solo per bere o mangiare qualcosa dopo la “fatica”. Eh si, perchè quando non si ha la necessità di pensare a figli o responsabilità, anche se solo per poche ore, l’opzione maratona del sesso è più che applicabile. Nessuno vi corre dietro e non vi è bisogno di ridursi a sveltine a meno che non se ne abbia voglia per poi godere con più calma della sazietà fisica del momento.

Quindi, se ne avete l’occasione, approfittatene: non ve ne pentirete nella maniera più assoluta.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>