Sedere, il nuovo focus maschile e femminile

di Valentina Commenta

Complici degli indumenti di una certa tipologia, il sedere è tornato…di moda. Non che sia mai scomparso, questo è ovvio. Ma sempre più uomini e donne stanno regalando a questa parte del corpo un’attenzione speciale e che merita tutta.

Il lato b ha sempre rappresentato un’attrattiva incredibile per gli uomini. Da qualche tempo a questa parte anche le donne ne hanno riscoperto l’attrattiva e non hanno nessun problema nel lasciarsi andare ad apprezzamenti di ogni sorta. Anzi, talvolta forse è proprio dai commenti di quest’ultime che dovete tentare di proteggervi. Mettendo da parte l’ironia che viene naturale fare, il sedere sta davvero riconquistando un luogo tutto suo come zona erogena. E come zona di interesse di chi aspira a dedicarsi a quello della persona dalla quale si sente attratta. In un modo che definiremo ferino e primitivo, sembra che sia stato riscoperto in modo particolare quanto un sedere bello pieno, da stringere tra le mani possa risultare sessualmente soddisfacente.

Possibile addirittura che grazie a questa nuova “cultura” alcune donne stiano effettivamente rivedendo anche il loro approccio al pegging ed al rimming: non prendiamoci in giro: ci sono dei sederi che letteralmente ispirano a volercisi dedicare con tanta attenzione, sia con le mani che con la lingua. A discrezione di ogni persona come utilizzare entrambe le parti ovviamente. Ma rimane il fatto che il sedere è come il seno: se ti prende…diventa poi difficile non donargli tutta l’attenzione che merita. Sia dal punto di vista maschile che, ovviamente, da quello femminile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>