No alla busta di plastica al posto del preservativo

di Valentina Commenta

Saremo sempre i primi a sostenere l’importanza del sesso sicuro. Ma bisogna dire no alla busta di plastica al posto del preservativo. Meglio un po’ di vergogna no? Lo hanno imparato a proprie spese una coppia vietnamita.

preservativi

Tra i tanti metodi anticoncezionali fai da te partoriti dalla mente umana senza dubbio questo della busta di plastica al posto del preservativo è quello più assurdo. E altrettanto senza tentennamenti si può dire che la coppia in questione, al primo rapporto sessuale, ricorderà per sempre. Visto che entrambi sono stati costretti al ricovero in ospedale dopo che il loro tentativo di fare sesso si è trasformato in tragedia. Secondo quanto sostiene un sito web locale, “Tuoi Tre”,  i due ragazzi invece di comprare dei condom per avere un rapporto sessuale protetto, presi dalla vergogna dell’acquisto avrebbero optato per la busta di plastica.

Grazie a questa idea tutt’altro che saggia entrambi hanno riportato lesioni ai genitali, abrasioni ed emorragie. Al momento, nonostante le loro condizioni siano state serie, i due giovani stanno recuperando velocemente. Come spiega il dott. Nguyen The Luong, medico che li ha in cura presso l’ospedale Rene Hanoi:

Il ragazzo ha detto di essere troppo timido per andare in farmacia a comprare dei preservativi. I sacchetti di plastica, non avendo elasticità e lubrificazione, sono assolutamente inadatti per determinati scopi.

Non solo ferite, ma nessun protezione certa da gravidanze indesiderate e da malattie sessualmente trasmissibili al contrario di ciò che accade con il preservativo. Meglio imbarazzarsi un pochino che rischiare di farsi male.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>