Sesso, le tendenze del 2022

di Valentina Commenta

Anche nel campo del sesso, come in qualsiasi altro, il nuovo anno porta con sé nuove tendenze: in questo caso ovviamente si parla di comportamenti, oggettistica, qualsiasi cosa sarà in grado di connotare il piacere degli italiani sotto le lenzuola.

Sesso online necessario diventa tendenza

È importante comprendere come il mondo del sesso spesso cambi a una velocità molto elevata, sia a causa delle sperimentazioni e del passa parola, sia perché la tecnologia, che già occupa una buona parte della nostra vita influenza in modo importante anche questo aspetto. E va sottolineato, a prescindere che si abbia o meno una particolare passione per gli accessori erotici. Il 2022, dal canto suo, è costretto a dover lavorare su un terreno impervio dove la pandemia di coronavirus, volente o nolente ha un suo ruolo, anche nel dettare le tendenze a letto.

Fortunatamente nel corso degli ultimi anni si è fatta maggiore attenzione anche al benessere femminile, generale e più specifico della zona intima: qualcosa che ha messo lo zampino, in buona parte, anche sulle tendenze relative al sesso di questo anno. Ecco quindi che la prima tendenza del 2022, quella destinata a impegnare un po’ tutti è quello del digital dating e del sesso online. Con la difficoltà che spesso si ha a fare un tampone per lavorare, farne uno per andare a letto con qualcuno sembra essere una impresa.

La paura del contagio giustamente vola alta: ecco quindi che nella maggior parte dei casi, per darsi un po’ da fare in una sorta di masturbazione di più alto livello, webcam, giocattoli erotici e sesso online diventano lo strumento più semplice per stare insieme e farlo in tutta sicurezza. Certo, le differenze con una sessione di mambo del materasso dal vivo ci sono, ma in tempi di magra e soprattutto di virus ci si può anche accontentare.

Sex toys wireless saranno considerati i più amati

Anche i sex toys, grazie alla tecnologia sono diventati in must, raggiungendo per il 2022 uno status di tendenza: la cosa divertente è che ciò è dovuto in buona parte sempre all’emergenza data dalla pandemia e dalla necessità di trovare il modo di rendere più piccante il proprio rapporto o semplicemente di intrattenersi, per bene, in solitaria. La tecnologia wireless in particolare sta “mietendo vittime” come mai prima d’ora: le coppie e non solo trovano molto attraente la possibilità di non sapere quando arriverà la scossa di piacere data dal partner.

La tendenza che va ammesso non smetterà mai di stupire è quella dei sex coach: quest’anno tocca anche all’Italia. Forse la necessità di passare più tempo a casa, la scarsa sicurezza che può concernere il lasciarsi andare al sesso occasionale ha spinto le coppie a voler migliorare e a correggere i propri errori per ritrovare una vita sessuale ma soprattutto una intesa generale soddisfacente. Ecco quindi che l’allenatore del sesso diventa una figura basilare. Così come i suoi corsi di yoga o di meditazione “speciali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>