Sesso, la tecnologia ammazza il desiderio

di Valentina Commenta

Attenzione: se volte preservare la vostra fama di master del sesso, di amatori instancabili forse è bene che mettiate da parte per un po’ di tempo cellulari e tecnologia varia. Una ricerca recentemente condotta negli Stati Uniti su lavoratori del campo ITC, costretti ad essere sempre connessi, ha scoperto che il rimanere costantemente online ed al pc può causare un calo del desiderio.

Ora, non sappiamo voi, ma noi siamo fermamente convinti che per salvare la libido qualche ora di connessione ad internet o di permanenza al pc possa anche essere evitata. Scientificamente viene chiamato “tecnostress” ed oltre ad un calo del desiderio che ci porterebbe a fare meno sesso in generale, questa sindrome porta in campo ansia, insonnia, irritabilità: tutti elementi che con un buon rapporto sessuale corredato da orgasmo non trovano e non dovrebbero trovare spazio in assoluto.

Il problema consta poi nel fatto che sempre più persone si trovano costrette a sostenere questi ritmi di lavoro massacranti, in pieno multitasking mode. Ed ad andarci di mezzo non è solo l’intesa sessuale della coppia, ma anche la sua capacità di esistere come tale. Prendete la stanchezza e l’irritabilità ed inseritele in un rapporto: rappresenteranno per forza il punto di rottura. Certo, si può tentare di portare un po’ di fantasia e dare spazio al kamasutra,ma più di ogni cosa bisognerebbe rivedere le proprie abitudini di vita. Ecco i suggerimenti di Carlo Molinari, urologo Ospedale San Camillo di Roma:

Dialogo con il partner, una maggiore socialità, un po’ di coccole e massaggi per risvegliare i sensi assopiti. Per ritrovare il vigore sessuale causato da astenia sessuale ci sono validi, e testati scientificamente, rimedi naturali quali integratori a base di Tradamixina, un composto naturale a base dell’alga Ecklonia Bicyclis, Tribulus Terrestre e Glucosamina, agisce sul testosterone, l’ormone maschile responsabile della libido. E naturalmente staccare la spina a computer, tablet e smarthpone.

Forse è il caso di prendere alla lettera i suoi suggerimenti per assicurarsi di avere ancora una vita sessuale.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>