Sesso in aeroporto? Nasce Btrfly

di Valentina Commenta

Voglia di sesso in aeroporto prima della partenza? Nonostante il già comprovato successo di Tinder e simili, nasce un app tutta nuova, dal nome Btrfly il cui scopo è tutto un programma: quello di verificare gli orari di partenza degli aeroplani e la presenza di persone interessate a conoscersi meglio.

Btrfly in pratica porta su un altro livello quello che spesso già accade negli aeroporti: il flirting selvaggio tra le persone che attendono di prendere il proprio volo. E funziona in tutto e per tutto come una qualsiasi app di dating online: ogni iscritto può contare su un proprio profilo nel quale inserire ciò che più desidera. Una foto, qualche piccola descrizione e la disponibilità. Una volta visionati con attenzione gli orari di imbarco tutto diventa più semplice: l’unica preoccupazione, se ci si piace a tal punto da lasciarsi andare a del sesso occasionale è quello di trovare un luogo che consenta di avere una certa privacy. Di solito si punta ai bagni dell’aeroporto.

Ovviamente quest’app può essere utilizzata per dell’improprio sesso in aeroporto o addirittura per trovare compagni di bevute o semplicemente persone in attesa di imbarcarsi che non sanno come impiegare il proprio tempo. Si può decidere di condividere un taxi costoso se in viaggio di lavoro o un’esperienza di vacanza. Disponibile solo per gli utenti Apple, Btrfly è nata nel 2014 come punto di incontro per persone in attesa e desiderose di condividere esperienze. Man mano è diventata più simile ad un’app di dating. Con tutti i benefici che ne conseguono.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>