Rihanna: un lato lesbo mai confessato?

di Giada Commenta

Rihanna ama far parlare di sé, soprattutto negli ultimi tempi quando la bella cantante ha dimostrato di essere interessata ed eccitata davanti a situazioni erotiche più piccanti del solito. Rihanna non ha mai negato di essere attratta da pratiche sadomaso e bondage ma ora, sotto i riflettori, ci sono le sue preferenze sessuali…

Proprio giovedì scorso, infatti, la cantante è stata fotografata all’uscita di un lussuoso hotel parigino con in mano un libro di fotografie un po’ diverse dal solito. Il volume in questione era Omahyru & Boyd, opera della fotografa Ellen von Unwerth, grande artista che ama inserire nei suoi scatti sfumature bondage e lesbo, un mix esplosivo che la cantante ha dimostrato di apprezzare.

Complice anche la nuova fiamma Drake, Rihanna si è avvicinata al mondo dei sex toys e delle feticci erotici di coppia, un vizio al quale non ha voluto rinunciare neanche a Parigi, dove la cantante si è diretta, scorta compresa, in numerosi sexy shop chic e di tendenza con un bottino colmo di piume, latex e pizzo.

E cosa resta delle fotografie hot tutte al femmminile? Si tratta di materiale acquistato in vista di un nuovo video o c’è dell’altro? La prima ipotesi sembra forse essere quella più creditata anche se riecheggia il testo lesbo cantanto da Rihanna nel video che vedeva come protagonista Laetitia Casta. E che dire poi delle vacanze estive consumate a settembre con un gruppo di sole donne? Rihanna era stata spesso adocchiata in acqua con qualche ragazza e a bordo di uno yacht, spesso impegnata nello scambio di qualche bacio saffico, intime carezze e dolci abbracci.

Insomma, forse RiRi non sarà rinuncerà mai al sesso etero, ma l’amore e l’attrazione per le donne è stata spesso confermata e, considerando la visibilità della cantante e il suo successo tutto in ascesa, non si può certo dire che le sorprese siano finite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>