Revenge Porn, chiude IsAnyoneup e nasce Cheaterville

di Valentina Commenta

 Revenge porn, il porno on line frutto di vendette intestine tra amanti. IsAnyoneup, vero centro nevralgico di questo “settore” con centinaia di foto di uomini e donne nudi ed in atteggiamenti intimi (e quindi una risorsa gratuita immensa di materiale porno, N.d.R.) chiude i battenti, perchè comprato da un sito anti-bullismo che lo trasforma in Cheaterville, la città dei traditori. Una scelta che ha senso? Perchè eliminare il sesso lasciando comunque… il peccatore?

Cerchiamo di spiegare meglio ciò che è successo. IsAnyoneup nacque circa un anno fa dalla mente di Hunter Moore, qualche suo amico e dai loro ego feriti da donne che a loro detta avevano giocato con loro e con i loro sentimenti. Quale migliore occasione di vendicarsi esponendo al pubblico ludibrio culi, tette ed acrobazie sessuali delle peripatetiche? Con un semplice gesto è in pratica nato il primo sito esclusivo di revenge porn, che in poco tempo è stato in grado di dare al giovane visibilità ed una discreta mole di entrate. Nulla di eccezionale, ma abbastanza da potersi permettere degli avvocati.

Personale necessario quando si ha a che fare con il porno e soprattutto ti ritrovi persone che postano materiale di donne o uomini con meno di diciotto anni di età: come si fa a spiegare che non si sta favorendo la pedopornografia ma che semplicemente gli utenti hanno libertà di caricamento foto? Ecco quindi la decisione di mettere in vendita il dominio e lasciarlo al gruppo di Bullyville che tenta di combattere il bullismo attraverso la rete. Come? Dando spazio alle storie di maltrattamenti da parte degli utenti e coinvolgendo nel progetto anche diversi personaggi famosi.

Cheaterville nasce proprio al posto di IsAnyoneup. E tolto il sesso, non fa né più e né meno quello che veniva fatto prima: i traditori, i poco di buono vengono sconfessati. Senza la dose di porno che solitamente accompagnava le segnalazioni e con un pizzico di ufficialità e gravità in più.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>