Giochi erotici a casa, basta un timer da cucina e tanto sesso

di Gianni Commenta

Quando la passione sale alle stelle, basta poco per divertirsi in compagnia del partner. Recatevi in cucina, prendete un timer per la cottura degli elementi e date libero sfogo alla vostra fantasia…

Il vostro campo da gioco sarà la casa intera, scegliete la stanza che preferite e portate con voi il timer, chiudete le persiane e lasciate le luci soffuse per poter muovervi con agilità senza rubare spazio alla passionalità. Prendete il timer e date inizio ai giochi.

Lo scopo del gioco è quello di usare il timer da cucina per scandire i ritmi sessuali del vostro incontro. Iniziate impostando il timer su dieci minuti e date inizio al vostro spogliarello (scegliete se spogliarvi insieme o se alternarvi togliendo un pezzo del vostro abbigliamento a testa). Quando avrete terminato e il timer avrà suonato la fine dei dieci minuti, impostate nuovamente il timer per otto o sei minuti: durante questa nuova scadenza uno dei partner (non entrambi) dovrà dedicarsi all’altro con pratiche erotiche gradite e passionali. Al termine dei minuti, impostante nuovamente il timer su otto o sei minuti e date inizio alla seconda tranche di coccole e pratiche erotiche che ora dovranno essere iniziate dal partner appena soffisfatto. Al termine del nuovo timer, impostatelo nuovamente su due minuti e rimanete distanti senza toccarvi: guardatevi, rimanete lontano l’uno dall’altro e recuperate le forze.

Pronti per la sessione finale? Impostate il timer su tre minuti e date il via a una sveltina passionale e frenetica: lo scopo è quello di raggiungere l’orgasmo prima che il tic tac del timer si concluda in un trillo allegro e squillante!

Ora che avete scoperto il nuovo uso di un oggetto da cucina così semplice (e low cost) non resta che ideare nuovi giochi erotici da adattare alle vostre preferenze e ai vostri ritmi… Buon divertimento!

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>