Miley Cyrus e il sesso su Facetime: più sicuro

di Valentina Commenta

Ai tempi del coronavirus fare sesso si sta trasformando in una vera e propria avventura: le possibilità di contagio se non si ha la certezza dello stato di salute della persona che si ha davanti diventa davvero una roulette russa. Miley Cyrus ha deciso di usare Facetime per ovviare al problema.

Nuove frontiere del sesso durante la pandemia

Facetime, per chi non lo conoscesse, è il servizio di videochiamata messo a punto dalla Apple, e non è una novità che venga spesso utilizzato dalle coppie per fare sesso virtuale quando sono lontane. E’ importante avere bene in mente una cosa prima di proseguire: Miley Cyrus ha smesso di essere l’innocente Hanna Montana da un bel po’ di tempo e ci ha abituato negli ultimi anni a diversi scandali ed episodi un po’ spinti. Ben venga un bel pizzico di pepe nella vita quindi e l’ennesimo racconto in merito alle sue preferenze da parte di questa talentuosa cantante.

Come sappiamo Miley è nota per non aver problemi a raccontare i suoi interessi e parlando delle sue preferenza a letto e in campo sessuale ha sottolineato come nell’ultimo periodo tutto sia stato reso complicato a causa della pandemia di Coronavirus.  A differenza di alcuni che sembrano non volere tenere conto del grave periodo storico e dei suoi pericoli insiti, la cantante mette la sicurezza al primo posto in ogni campo della sua vita al momento e questo ha portato al rinunciar momentaneamente al sesso “fisico”.

Sesso virtuale uguale sesso sicuro

Miley Cyrus non si fa problemi a puntare su una vita sessuale sicura e non ha problemi ad adagiarsi, almeno per il momento, sul sesso virtuale, una delle vie più sicure. Lo ha spiegato ai microfoni di SiriusXM dove ha sottolineato:

Faccio un sacco di sesso via FaceTime, è decisamente più sicuro. Non ho intenzione di prendere il covid. Sono stati mesi davvero interessanti e pieni di sfide per quanto riguarda le relazioni interpersonali, gli appuntamenti, e l’incontrare nuove persone. Di certo non farò qualcosa che può essere irresponsabile per me e per altre persone, è semplicemente ridicolo che qualcuno non voglia prendere le giuste precauzioni per garantire la sicurezza propria e altrui; è davvero assurdo.

Non è la prima volta che Miley Cyrus si espone sulla pandemia di coronavirus e i suoi effetti: si è anche rivolta ai vari capi di Stato tramite Twitter per chiedere attenzione nei confronti delle categorie più in difficoltà. Non stupisce quindi che abbia deciso di condividere il suo approccio al sesso in un momento come questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>