Miley Cyrus: Sex.com offre un milione di euro per film porno

di Valentina Commenta

Miley Cyrus in un film porno? Il sogno di qualsiasi produttore ed in particolare dei gestori di Sex.com, un sito porno davvero interessate nella sua organizzazione, e del quale presto vi parleremo. Il portale, ad ogni modo, arriverebbe ad offrire fino ad un milione di euro per convincere l’attrice a cedere al suo primo film hard.

Miley Cyrus è una bellissima ragazza ma, non ce ne voglia, non è propriamente nuova a colpi di testa hard. Ricordate le foto mezza nuda che si fece scattare e che arrivarono sul web quando lei aveva solo sedici anni? E quelle uscite quando ne aveva appena diciotto? E vogliamo parlare di quante volte presumibilmente usciva di casa senza mutande conquistandosi le copertine dei giornali e dei media online?

Non è paragonabile a Lindsay Lohan in quanto a scorribande sessuali, o a Rihanna, ma si è data il suo bel da fare.  Concedeteci di dire che la storia della sua verginità tanto preservata è una boutade quanto quella risalente ad una decina di anni fa di Britney Spears. Tornando al film porno, l’idea sarebbe venuta ai gestori del sito dopo aver visto una perfomance della cantante nel corso del suo ultimo video nel quale, senza mezzi termini, Miley Cyrus parte di lingua, letteralmente, su un ragazzo travestito da cavallo.

Non iniziate a produrre pensieri osceni… si trattava di un bacio. Il sito ne è però rimasto colpito ed ha deciso di coinvolgere nel progetto anche la pornostar Jessie Andrews, che ha partecipato al video di Miley.  Ora, quasi sicuramente tutto ciò non rimarrà altro che una trovata pubblicitaria. Ma immaginate solo ipoteticamente che la ragazza decidesse di accettare una tale offerta: l’idea del sito è quella di riproporre una versione più porca della clip musicale del video di Miley dove al posto del cavallo…. vi lascio immaginare il resto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>