Feticismo e scarpe sporche on line, foto e video

di Giada Commenta

Siete feticisti? Amate osservare i piedi delle donne vestiti da scarpe dal tacco altissimo e siete pronti a scaricare immagini follemente erotiche? Noi di Cooletto abbiamo trovato una vera chicca da ammirare on line a costo zero, un sito web in cui le protagoniste indossano scarpe di ogni foggia e colore sporcandole, coccolandole e rompendole per fare contenti i feticisti più appassionati.

Il sito web che vi presentiamo si chiama WetHighHeels.com e al suo interno vi sono moltissimi video e altrettante immagini in cui donne mascherate, o con il volto ben visibile, sporcano scarpe di ogni valore e ogni tipo: dagli stivali bassi a quelli alti e con il tacco a spillo alle ballerine più vezzose e delicate, dalle décolleté alte e raffinate alle ciabatte più comode. Il sito web non risparmia alcun tipo di modello includendo nella lista delle scarpe da ammirare anche quelle più costose e di marca, scarpe costosissime che vengono leccate, sporcate, rotte e accarezzate, il tutto per soddisfare e appagare gli occhi di tutti gli uomini appassionati del feticismo dei piedi.

Allora, vi abbiamo incuriositi? Ecco un video speciale: la protagonista del video, una ragazza affascinante vestita con una gonna nera e un paio di collant neri trasparenti, indossa un paio di Manolo Blahnik in pelle rossa che, dopo una camminata sui ciottoli di una lunga spiaggia, inizia a sporcare con molto fango. La ragazza, inquadrata solo dal ginocchio in giù, con numerosi primi piani della caviglia e dei talloni, affonda le scarpe nel fango e rialza i piedi mostrando i tacchi sporchi e scarpe ormai diventate quasi irriconoscibili: le scarpe di marca, proprio quelle che moltissime donne sognano di poter possedere e sfoggiare, sono ricoperte di sporco fango e bagnate. Per la gioia degli occhi, la ragazza mostra alla telecamera le sue Manolo…

Vi abbiamo incuriositi? Ecco il video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>