Donne vogliose? Bastano venti minuti al giorno di pornografia

di Gianni Commenta

Complice la proliferazione dei romanzi erotici e la distribuzione di materiale pornografico “rosa”, le donne sembrano aver trovato una nuova sessualità, un nuovo vigore sensuale che pare essere particolarmente gradito agli uomini. La sessualità, però, va coltivato e solleticato ogni giorno e per farlo è sufficiente rilassarsi e godersi un po’ di sano erotismo.

A dirlo sono le ricerche in campo sociale e sessuale che, tramite qualche domanda indiscreta sottoposta a numerosissime donne americane, hanno potuto confermare il ruolo della pornografia e della letteratura erotica nell’aumento, o nella diminuzione, del desiderio carnale, un rapporto strettissimo che vedrebbe le donne amanti dell’erotismo ben più disposte a lasciarsi andare con il partner.

Per raggiungere l’apice dell’eccitamento, e risultare irresistibile e sempre vogliose, è necessario applicarsi con costanza: secondo alcune ricerche, le donne potrebbero raggiungere il massimo del desiderio leggendo un romanzo erotico o guardando un filmato pornografico per almeno venti minuti al giorno, venti in meno rispetto a quelli che ogni uomo dedica alla propria stimolazione sessuale nella visione di materiali hot.

La ricerca non ha soddisfatto moltissime donne che non hanno apprezzato la “ricetta” proposta: la visione di filmati pornografici, infatti, è spesso considerata maschile e poche donne amano guardare materiale video pornografico. Per fortuna che c’è la lettura: le donne amano leggere (basta passare il dito indice sulla copertina dei volumi posti sul comodino degli uomini per scoprire la quantità di polvere che si è depositata) e la lettura di un romanzo erotico potrebbe fare la felicità di entrambi i partner…

Se volete sentirvi più sexy non dovrete fare altro che comprare un romanzo erotico (se non volete che questo venga visto dai vostri ospiti più curiosi compratelo in versione eBook) e dedicate almeno venti minuti alla lettura: fatelo quando potrete approfittare della presenza del vostro partner e, durante l’atto, fate riecheggiare nella vostra mente i passaggi più hot… Vi daranno la carica giusta!

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>