Corna, stanno bene su tutto?

di Valentina Commenta

Spread the love

Le corna stanno bene su tutto? Questa è una domanda che non ha una risposta univoca. E molto dipende dal come viene considerato questo concetto. Cosa intendiamo noi per tradimento nell’anno domini 2022?

Coppia aperta una realtà

Non è una domanda scontata nemmeno questa. Rispetto al passato l’essere umano è cambiato, è diversa la sua socialità e l’approcciarsi alle persone. Questo significa anche che il tema della coppia aperta è più esplorato rispetto al passato. E quindi che parlare di tradimento in questo caso è addirittura sbagliato.

Queste coppie infatti, legate sentimentalmente ed emotivamente non provano la necessità di una esclusività fisica. Emozionale sì, ma non legata ai propri corpi. Non di rado questo consente addirittura di tentare senza eccessive problematiche il sesso di gruppo. Ma questa è un’altra storia.  Le corna non stanno bene su tutto. Soprattutto su chi il palco da cervo non lo vuole e non è d’accordo a indossarlo. Diventa però necessario in questo caso distinguere tra le corna emotive e quelle prettamente fisiche.

È ovvio, se non si hanno accordi particolari per come gestire la propria sfera sessuale privata, inutile dire che il tradimento non può essere contemplato in nessun caso. Verrebbe vissuto come una violazione, qualcosa di inaccettabile che mina la fiducia. E se questa manca, come si fa a mantenere saldo il rapporto?

Su cosa stanno bene le corna?

Le corna stanno bene su di noi quando in realtà corna non sono secondo il nostro punto di vista. Ovvero quando siamo parte di una coppia aperta. Se decidiamo a monte di concederci il lusso della lussuria con altri e di comune accordo… di corna non si può parlare. Si deve chiamare in causa magari il vivere il proprio rapporto di coppia in maniera diversa da quello comunemente accettato.

Deve fregarcene qualcosa di essere giudicati? No, assolutamente. Sono nostre scelte di vita è il nostro piacere a essere chiamato in causa, non quello di altre persone. Ecco quindi che ragionando dalla serie “l’orgasmo è mio, decido io“, si incomincia a capire come forse, il tradimento non è sempre tale e che le corna alla fine, non staranno bene su tutto ma qualcosa sì.

Dobbiamo capire che se non facciamo del male a nessuno e siamo adulti consenzienti non dobbiamo avere paura di essere giudicati. La vita di coppia deve essere soddisfacente. E non è uguale per tutti il metodo con il quale raggiungere questo obiettivo. Sesso in coppia aperta? Via libera se volete. Entrambi però.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>