50 sfumature, Dakota Johnson stanca del sesso

di Valentina Commenta

Ci si può stancare del sesso, anche se lo si fa per finta? Sembra proprio di si, dando retta a Dakota Johnson. Anche se il tuo partner è un pezzo di manzo come James Dornan. Che dal canto suo ancora sembra imbarazzarsi ogni volta che si deve girare una scena di sesso.

50 sfumature di-grigio

Certo che se è questa l’aria che gira sul set di “50 sfumature di nero” c’è da chiedere come si possa arrivare alla fine della trilogia BDSM (si fa per dire, N.d.r.) più famosa degli ultimi decenni senza che nessuno degli attori principali dia forfait. Va detto che a peggiorare la situazione vi sono le solite insinuazioni che vogliono che i due attori principali possano aver sviluppato un flirt sul set.

Dakota Johnson è frustrata ed a quanto pare anche molto annoiata dalle scene di sesso che gira sul set. E quasi quasi viene da chiedersi se non fosse meglio che fosse trasformato in sesso reale piuttosto che simulato. Parlando con i giornalisti di Interview ha spiegato:

Sono stata sopra Jamie per più di sette ore e, a un certo punto, non ne potevo più.

Probabilmente mezzo mondo letteralmente in questo momento la sta prendendo per folle. A cavalcioni di James Dornan anche per finta? Cavalcherebbero le fantasia sessuali a briglia sciolta. Ma d’altronde, forse, quando si è attori dopo un po’ ci si stanca. Non è come nei film porno che in qualche modo, nonostante la finzione a forza di “sforzarsi” un orgasmo arriva alla fine del percorso.

Povera Dakota, come deve sentirsi stanca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>