5 regole della fellatio perfetta

di Valentina Commenta

Quale tema affrontare per mettere di comune accordo tutti se non la fellatio? Il sesso orale è una realtà nelle coppie. Sappiamo tutti che è l’atto di stimolare il pene con la bocca, le labbra e la lingua. Le volete conoscere le 5 regole base che dovreste seguire per una fellatio degna di tale nome?

1. Se non ti piace farlo lascia stare

Non vi è nulla da fare. Se il sesso orale è qualcosa che si detesta è meglio dimenticarselo e metterlo da parte. Non vi divertirete voi e non farete stare bene lui. Non sono cose che si posso fingere più di tanto.

2. Angolazioni e ritmi diversi

Toglietevi i movimenti meccanici dalla testa ma siate creativi cercando di provare diverse angolazioni e ritmi. Andateci delicati e magari subito dopo un po’ più passionali. La bocca può fare tante cose, quindi quando nella sua strada incontra il pene può baciarlo, leccarlo, succhiarlo o stuzzicarlo. Tenete lontani i denti: i morsi sono un no.

3. Attenzione alle reazioni

Consideratelo un work in progress. Osservate cosa sembra piacergli di più e regolatevi di conseguenza.

4. Diverse posizioni, diverse tecniche

Seduto, sdraiato sul letto, in piedi: a seconda della sua posizione dovrete e potrete lavorare di fantasia: la fellatio quando fatta bene in fin dei conti è un’arte. Scegliete anche i tempi su queste basi.

5. Ingoiare solo se piace

E’ un po’come la pratica in se stessa: nessuno vi obbliga a farlo. Se vi piace ingoiate lo sperma senza pensarci due volte. Se non lo sopportate, onde evitare di andare a sputare… meglio ripulirsi il viso da un facial.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>