Come allungare il pene, ecco i 3 metodi più efficaci

di Redazione Commenta

indexpeneLo sapevi che esistono dei metodi su come allungare il pene? Che tu ci creda o no, al giorno d’oggi l’allungamento del pene non è più un miraggio. Esistono infatti varie soluzioni al pene piccolo, che possono fare la fortuna degli uomini e, perché no, delle loro partner.

Sempre di più, non a caso, si sente parlare di dimensioni del pene, e ripetere la solita irrisolta domanda: le dimensioni del pene contano?

A quanto detto da medici, sessuologi e psicologi sembrerebbe proprio di no. Le dimensioni medie del pene degli uomini sarebbero infatti in grado di procurare senza problemi piacere ad una donna. E a contare sarebbero di più le abilità a letto che le dimensioni del pene.Fatto sta che sempre più uomini vivono col complesso del pene piccolo e, diciamolo, anche le donne ne parlano sempre più spesso. Ecco allora il perché del diffondersi così capillare di metodi per l’allungamento del pene che, a quanto pare, permetterebbero il raggiungimento di una vita sessuale più soddisfacente, per entrambe le parti.

Vediamo i 3 metodi più efficaci:

  1. La prima categoria di metodi per l’allungamento del pene comprende una serie di esercizi, molti diffusi soprattutto negli Stati Uniti. Questi metodi su come allungare il pene sono assolutamente naturali, essendo composti da una serie di esercizi (Kegel, jelqing e stretching) praticabili tranquillamente a casa e privi di effetti collaterali, se eseguiti correttamente. A dire il vero l’efficacia di questi metodi non è testata scientificamente, e per questo motivo questi esercizi non verranno mai suggeriti da medici andrologi esperti in materia ma, a quanto si legge su svariati siti internet, sembrerebbero essere una validissima soluzione in caso di pene piccolo.
  2. La seconda categoria comprende invece i metodi chirurgici, suggeriti soprattutto da medici in caso di micropenia, una vera e propria malattia del pene. Si tratta in questo caso di soluzioni piuttosto drastiche, e sulle quali molti medici sono addirittura contrari, dunque viene consigliato di prendere in considerazione questo tipo di rimedi solo in casi di vere e proprie patologie. Se hai quindi un pene di dimensioni normali, è meglio che lasci stare questo tipo di soluzioni, perché potrebbero portarti effetti collaterali di gran lunga superiori ai benefici che la tua vita sessuale trarrebbe.
  3. La terza categoria di metodi su come allungare il pene comprende infine degli attrezzi, di cui abbiamo già parlato in passato, ad esempio in questo articolo su un particolare tipo di sex toy. A dire il vero questo tipo di rimedi sono piuttosto controversi, ancor di più rispetto a quelli precedenti. C’è chi giura di aver visto un miglioramento grazie ad essi, ma c’è anche chi sostiene che si tratti di una spesa inutile o, ancor peggio, che questo tipo di attrezzi comporti dei rischi per la salute del pene. In ogni caso non sembrerebbe che si tratti di soluzioni efficaci se utilizzate da sole, e andrebbero quindi sempre abbinate ad una delle due soluzioni viste in precedenza.

Quale soluzione scegliere quindi? Dei semplici esercizi, un’impegnativa operazione chirurgica o degli attrezzi particolari, spesso costosi? Probabilmente non esiste una risposta certa.

Tutto dipende infatti dalla situazione di partenza, e dai tuoi obiettivi. Se pensi di soffrire di qualche patologia o se la situazione ti crea particolare disagio, allora probabilmente è meglio che ti affidi al tuo medico o, perché no, ad un esperto sessuologo. Queste figure sono studiate appositamente per risolvere problemi di salute o psicologici, dunque ti potranno sicuramente aiutare a superare questa situazione di disagio. Ma se invece pensi di rientrare nella media per quel che riguarda le dimensioni del pene, ma ti piacerebbe ugualmente (e a chi non piacerebbe!) avere un pene un po’ più grande, allora è meglio che tenti soluzioni alternative. Medici e sessuologi non ti aiuteranno infatti in questo, e ti consiglieranno di lasciar perdere.

A quali soluzioni quindi affidarsi? Come abbiamo visto, probabilmente gli esercizi per l’allungamento del pene sono la soluzione ottimale. Non ci sono certezze che funzionino, ma se ci sono milioni di testimonianze a favore qualcosa vorrà pur dire. A questo tipo di soluzioni fai da te potrai poi aggiungere, magari per massimizzare i risultati, un sex toy, accertandoti però sempre che si tratti di un prodotto efficace e, ancor di più, sicuro.

In entrambi i casi non è particolarmente difficile orientarsi verso la scelta degli esercizi e del prodotto più sicuro. Internet offre infatti un validissimo strumento di ricerca, e permette quindi di selezionare le alternative più valide ed efficaci. Ad esempio confrontando le testimonianze di chi ha già provato questo tipo di rimedi. Insomma, che tu soffra di un vero e proprio problema di salute o che tu voglia semplicemente migliorare le tue prestazioni a letto le soluzioni non mancano, come abbiamo visto. Non ti resta che scegliere quella più adatta al tuo caso, e passare all’azione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>