Tradimento, smartphone il migliore alleato

di Valentina Commenta

Il tradimento può contare su un alleato pazzesco: lo smartphone. Perchè lo definiamo così è presto spiegato: è in grado di connettere con qualsiasi persona in qualsiasi modo. Soprattutto evitando che i traditi scoprano i giochetti svolti dai loro amanti alle loro spalle. Suonerà brutto ma è la sacrosanta verità.

Noi non siamo per il tradimento: preferiamo una rottura dolorosa ad una bugia inaccettabile. Ma dai dati che diffonde la piattaforma femminile per i tradimenti, la Gleeden.com, non tutte le donne la pensano così, anzi. Commenta la responsabile della comunicazione del sito:

Lo smartphone assume oggi un ruolo contraddittorio nella vita di una persona infedele. Può essere allo stesso tempo il miglior alleato e il peggior nemico. I telefoni cellulari sono diventati una vera e propria arma di “seduzione di massa“. Sempre più sofisticati, i cellulari di ultima generazione permettono di navigare in rete ovunque e in modo molto discreto. Al lavoro o anche al ristorante con il proprio partner, in pochi secondi, gli iscritti Gleeden hanno accesso attraverso l’applicazione mobile a tutte le funzionalità del sito e possono chiacchierare con possibili futuri amanti.

Quindi che siate single ed in ricerca di qualcuno o delle casalinghe annoiate in cerca di una cavalcata selvaggia che vi faccia dimenticare le mancanze del marito ed i vari problemi, lo smartphone può esservi davvero di aiuto. Ovviamente l’assunto è valido anche per gli uomini. La sua funzionalità, è naturale, risiede nella capacità che la persona ha di tenerlo al sicuro da sguardi indiscreti: se non inserite una password di protezione o lasciate il cellulare nelle mani della vostra metà, non lamentatevi poi se venite beccati nel corso di un rapporto sessuale fedifrago. Il tradimento, se proprio deve essere messo in atto, deve essere condotto con tutti i crismi e quindi senza farsi scoprire.  Voi che tipi siete? Già iscritti al sito?

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>