Siti porno BDSM: tortura ed eleganza

di Valentina Commenta

Siti porno BDSM: un mondo a me sconosciuto fino a qualche giorno fa, quando visitandone uno sono rimasta particolarmente e piacevolmente colpita. Premettendo che come pratica possa piacere o meno, in qualche modo il sadomasochismo viene dipinto tradizionalmente più brutto di quello che è in realtà.

Come ho avuto già modo di raccontare in passato, partecipo ad un progetto che prevede la recensione di siti porno (come dico sempre, il “pene” può dare il pane in diversi modi, N.d.R.) insieme ad altre persone ma mai fino ad ora mi era capitato di imbattermi in questa tipologia di materiale. Porno per ipad, pc: i siti e la loro compatibilità differiscono molto da  una casa di produzione all’altra. E quando incontri un sito che permetta di scaricare file già predisposti per ipad o smartphone è davvero un miracolo. Il sito in questione non solo permetteva di poterlo fare ma era completamente dedicato al filone del BDSM. E con questo termine indico tutto ciò che esso rappresenta: dominazione, sottomissione, travestimenti e chi più ne ha ne metta.

Non ho scelto a caso i termini per il titolo indicando “tortura ed eleganza“.  Perché secondo la sottoscritta un sito porno degno di questo nome è un portale nel quale la pratica viene messa in atto senza forzature, alimentando e dando spazio al vero piacere. E la prima cosa che ho notato visionando un video porno in stile BDSM al suo interno, è che gli attori provavano vero desiderio e vero godimento nelle riprese, senza tutte quelle smorfie e quelle necessità di rimanere in tiro che spesso si notano nei classici porno, dove tra un po’ serve l’impalcatura per far mantenere l’erezione all’attore e una fontanella distribuisci lubrificante per la pornostar.

L’eleganza? Giustificata dalla pratica stessa e da come veniva condotta. Che sia stato fatto estremamente bene solo il sito da me visto? Non saprei. Ma sebbene appartenente ad un mondo davvero lontano dal mio mi ha portato a vedere il tutto con occhi diversi.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>