Sex toys per vergini, la nuova linea Ann Summers

di Gianni Commenta

Può una ragazza vergine essere convincente nei panni designer di sex toys? Nonostante molti non abbiano creduto nel progetto, la bella e intraprendente Rebecca Rielly ha lasciato tutti senza parole creando una gamma di sex toys per il famoso marchio Ann Summers.

La 22enne Rebecca Rielly, nonostante abbia dichiarato di essere vergine e di non aver avuto molte esperienze sessuali, è riuscita a conquistare il mondo dell’erotismo con una linea di sex toys unica e mai realizzata prima, una gamma di oggetti per il desiderio delle ragazze illibate e di tutte le coppie amanti dei piaceri delicati, il noto e apprezzato vanilla sex.

La giovane ha raccontato in un’intervista di aver trovato il lavoro grazie a una ricerca personale su Google: Rebecca aveva infatti scritto sul motore di ricerca “cose eccitanti da fare” (non ha svelato se si stesse riferendo ad attività sessuali o no) e dai risultati, e un pizzico di fortuna, si è poi ritrovata a rispondere a un annuncio di lavoro in cui il marchio Ann Summers ricercava idee nuove e stimolanti per una linea di sex toys.

In pochi giorni, e dopo un colloquio nella frenetica Londra, la giovane Becca era già al lavoro: da una fragranza di un noto profumo (che lei trova molto erotico), la giovane è riuscita a dare direttive sui sex toys per vergini, una linea tutta da provare e che lei, ora fidanzata, ha ha ammesso di voler presto utilizzare con il suo fidanzato.

In attesa della linea di sex toys per vergini, la giovane Rebecca risponde così alle domande dei curiosi:

La gente pensava che una vergine fosse inadeguata per questo lavoro ma pochi hanno capito che, in realtà, è proprio questa la forza del progetto. A modo mio, ho dato un grande contributo anche se all’inizio ero molto intimidita. Ora ho imparato tantissimo e prima di questo lavoro non avevo neanche una vita sociale: ora sono ancora vergine ma sono molto più felice e appagata, ho iniziato a usare in anteprima i sex toys della mia linea che, a contrario dei comuni sex toys, non permettono la penetrazione ma solo la stimolazione delle zone erogene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>