Sex Toys, in crescita uso tra donne italiane

di Valentina Commenta

La donna italiana si è finalmente emancipata: non si vergogna più di utilizzare i sex toys a tal punto che he la loro tendenza di vendita è esponenzialmente cresciuta negli ultimi cinque anni, complice una maggiore libertà e le condizioni sociali in continua evoluzione.

sextoy

Donne comprano più sex toys

Non è una sorpresa scoprire che anche il periodo di lockdown vissuto nel 2020 e la pandemia di coronavirus abbiano avuto la loro influenza nel mercato dei sex toys al femminile: L’uomo da sempre più smaliziato per ciò che concerne questa tipologia di divertimento non ha mostrato un cambiamento sostanziale nelle sue abitudini, nesuno gridava allo scandalo. Al contrario le donne sembrano aver deciso di gettare alle ortiche, finalmente, l’imbarazzo che da sempre le legava ai giocattoli erotici e al loro utilizzo.

Le statistiche raccontano che tutti sexy shop online italiani hanno registrato un incremento delle vendite: una tendenza che ormai da tempo si registra anche nel resto del mondo. A spingere il mercato è stato il cambiamento di atteggiamento generale delle donne che non vedono più i giocattoli erotici come un tabù ma qualcosa che può tornare loro utile per vivere al meglio sia la relazione con sé stesse che con il partner. Il fatto che la crescita sia stata notata particolarmente negli shop online deriva dal fatto che internet t consente alle persone di mantenere un certo anonimato rispetto al negozio fisico online. Per quanto l’emancipazione sia maggiore rispetto al passato, vi è ancora un po’ di vergogna a farsi vedere mentre si entra in un negozio che vende questo tipo di giocattoli.

Il vibratore rimane il più amato

 

L’oggetto più richiesto è essenzialmente il vibratore che negli ultimi tre anni, livello globale, è riuscito a far registrare un aumento del 282 % . Il paese che spende di più in sex toys online? La Cina che da sola rappresenta lo 80 % del fatturato totale pari a 29 miliardi di euro. Anche l’Italia non si posiziona male, soprattutto rispetto al passato e all’uso che si faceva di questi accessori: i dati raccontano che negli ultimi quattro anni l’acquisto di sex toys da parte degli uomini è aumentato del 96% mentre quello te le donne del 148%. Ora Non bisogna dimenticare che spesso e volentieri i sex toys vengono comprati dalle coppie e quindi questo potrebbe in qualche modo falsare l’indagine.

Ad ogni modo le donne non amano solo il giocattolo dico per definizione, ma acquistano anche molto lubrificanti e biancheria sexy all’interno del sexy shop: tutti accessori o capi di vestiario che difficilmente possono essere trovati ti in negozi fisici o ci si vergogna troppo a comprare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>