LoveHoney, i sex toys premiati dalla Regina Elisabetta

di Valentina Commenta

Accostare la Regina Elisabetta ai sex toys è qualcosa che non smetterà mai di farci piacere, ma va detto che questa volta la notizia è seria: LoveHoney, il maggiore retailer e produttore inglese di giocattoli erotici e non solo è stato premiato con il The Queen’s Award for Enterprise, il più alto e solenne riconoscimento del successo per le imprese britanniche.

Stemma reale per LoveHoney

Non si tratta di qualcosa da sottovalutare: qualsiasi industria viene insignita di tale onore può infatti esibire lo stemma reale nelle operazioni di marketing, nel packaging e nelle pubblicità per cinque anni. E diciamocela tutta: è semplicemente favoloso immaginare le scatole del vibratori della LoveHoney presentare tale simbolo. Tecnicamente parlando, dire che il brand si sia meritato il riconoscimento ricevuto è davvero un eufemismo se si pensa che questa società, di stanza a Bath tra il 2015 e il 2021 ha visto crescere i ricavi, solo per ciò che riguarda le esportazioni, da 12 milioni di sterline fino a 56 milioni di sterline: ben il 365% di incremento. E non è da tutti.

La cosa interessante, ripercorrendo la storia comune della Regina Elisabetta e di LoveHoney, è che proprio nel 2015 la Queen e il Principe Filippo avevano ricevuto a Buckingham Palace i due proprietari, Richard Longhurst e Neal Slateford per ricevere congratulazioni ufficiali proprio in merito alla a loro crescita. Possiamo solo immaginare le battute di Filippo ai due imprenditori, ripensando a quella che era la sua sagacia.

Brand di giocattoli erotici famoso in tutta Europa

LoveHoney è un brand conosciuto in tutta Europa e se il loro successo è cresciuto negli anni, deve essere ammesso che è tutto meritato: dalla loro nascita l’azienda ha lavorato molto nella ricerca di strategie vincenti riuscendo a ottenere il massimo sia per ciò che riguarda l’immagine aziendale, sia per quel che concerne i prodotti messi in vendita. Non bisogna infatti dimenticare che la società produce praticamente tutti i giocattoli erotici che mette in vendita ma ci lavora in modo così raffinato che la maggior parte dei sex toys non sono disegnati in maniera imbarazzante. Tra le altre cose LoveHoney ha lanciato anche una linea di biancheria intima sexy che promuove la body consciousness chiamata Mindful Lingerie: capi studiati per valorizzare i corpi di qualsiasi forma. Commentano da LoveHoney in merito all’onorificenza:

Siamo entusiasti di aver ricevuto il riconoscimento ufficiale dalla Regina. Sua Maestà è stata una meravigliosa sostenitrice di LoveHoney poiché siamo diventati il marchio leader mondiale nel settore del benessere sessuale.

E come dare loro torto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>