Sesso sul divano, ecco come

di Valentina Commenta

Il sesso sul divano? Perché no. Ma attenzione, come tutte le attività birichine che vengono condotti in posti non propriamente pensati per tale divertimento, necessitano della presa in considerazione di qualche precauzione. Tanto per non farsi male.

sesso sul divano

1. Preliminari a iosa

Il divano è quella parte di casa perfetta per i preliminari. Il luogo dove molto probabilmente da adolescenti si è stati beccati a fare cose “zozze” con la compagnia di turno. Quello dove un bacio tira l’altro e se non si sta attenti ci si ritrova senza vestiti. Può essere e deve essere ancora così: l’atmosfera va scaldata e i corpi devono prepararsi all’unisono riscoprendosi in questo piccolo spazio.

2. Proteggere il divano e voi

E’ inutile dire che se non si fa attenzione, smacchiare un divano dai fluidi del sesso non è sempre un compito facile. E che dire di quegli arrossamenti tipici del poggiarsi su un mobile di pelle? E’ necessario quindi proteggere sia il divano che se stessi, ponendo un lenzuolo o una coperta di cotone, qualcosa che faccia da scudo e dia modo di provare senza farsi male tutte le possibili posizioni sessuali sperimentabili in quello spazio ristretto.

3. Sesso orale perfetto con i braccioli

Il braccioli del divano? Come spiegano gli amici di GQ un must per il sesso orale. Soprattutto se il ricevente riesce a trovare la giusta posizione rialzata. Comodo per entrambi ed in grado di dar modo di accedere con più facilità a pene e vagina. Provare per credere: il sesso sul divano può essere divertente.

Photo credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>