Sesso, mutande anti-tradimento con sensori?

di Valentina Commenta

Non si sa se sia un fake o un prodotto realmente in vendita, ma in Giappone, così sussurrano diverse voci in rete, sarebbero in vendita delle mutande anti-tradimento, dotate di particolari sensori che sarebbero in grado si rendere possibile capire se una donna sia impegnata o meno nel cornificare il proprio compagno.

Tralasciando il fatto che voglio assolutamente anche il corrispettivo maschile, questa particolare e curiosa lingerie sarebbe dotata di alcuni sensori gestiti da un chip che renderebbero possibile verificare il battito cardiaco della persona e la sua temperatura corporea al fine di saggiarne i cambiamenti. Modifiche che indicherebbero che la fedifraga si troverebbe avvinghiata in amplesso amoroso con l’amante.

Prima cosa? La privacy finisce direttamente nello sciacquone ma vabbè, non pensavamo potessero inventare altro. Secondo: e se la donna si sta masturbando? Immaginate il marito/compagno che entra trafelato in casa per beccare la moglie in flagrante e la trova invece persa a trastullarsi la clitoride.  E questo solo dando spazio all’immaginario erotico, dato che il battito cardiaco e la temperatura possono cambiare per un migliaio di motivi differenti. Ci sa tanto di bufala…

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>