Sesso in auto, è reato?

di Valentina Commenta

Spread the love

Fare sesso in auto è reato? La risposta è positiva: ed è stato revisionato nel 2016 all’interno del codice penale.  Questo spingerà le persone a smetterlo di farlo? Assolutamente no!

Sesso in auto sempre amato dagli italiani

E in fin dei conti non ci si può aspettare niente di differente, se pensiamo a quanto gli italiani soprattutto amino la camporella. Aiutati senza dubbio dalla conformazione del nostro paese e dalla sbagliata concezione del non utilizzare le proprie case di origine per avere rapporti.

Gli italiani sono quel mix di vergogna e sconsideratezza che porta molte persone a fare sesso in auto piuttosto che all’interno di un’abitazione. E anche questo è qualcosa che non ci stupisce, dato che non siamo in grado di liberarci dei sensi di colpa derivanti dalla Chiesa e da tradizioni ormai superate. Basti pensare all’uso che facciamo dei sex toys che, nonostante una crescita registrata negli ultimi anni, è ancora connotato da una certa timidezza sul tema.

Tornando al fatto che sia reato o meno fare sesso in auto in Italia, bisogna sottolineare che in realtà non è proprio l’atto di per se stesso che viene considerato reato, quanto il fatto che si possa essere visti da altre persone. In poche parole i famosi “atti osceni in luogo pubblico“. Teoricamente se si fa sesso in auto in un luogo in una strada dove non passa nessuno, nemmeno potenzialmente, problemi non ve ne sono. L’unica reale criticità è data dalla schiena o dalle altre parti del corpo della coppia che rischiano d’indolenzirsi nel mantenere posizioni poco consone.

Il giardino di casa va bene per fare il sesso in auto, come anche una stradina che non viene frequentata. Non va bene però il parcheggio di un centro commerciale, considerato luogo pubblico di proprietà privata.

Ora è un illecito amministrativo, niente carcere

Ci sono però anche buone notizie. Quello che una volta era un reato penale adesso è diventato dal 2016 un illecito amministrativo. Non si rischia di andare a processo per aver fatto sesso in auto, ma di certo si pagano bei soldini. Nello specifico parliamo di una multa, per chi si rende protagonista di atti osceni, che va dai 5 mila ai 30 mila euro.

Va da sé che, davanti a queste possibilità, è consigliabile evitare di lasciarsi andare in auto.

In fin dei conti sul letto ci si può lasciare andare meglio a fantasie di ogni sorta. E seppur comprensibile che le coppie clandestine soprattutto possano non avere altre opportunità, almeno che si trovi un luogo abbastanza appartato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>