Sesso in Brasile ai Mondiali: le prostitute a lezione di inglese

di Gianni Commenta

Il prossimo anno si terranno i Mondiali in Brasile e il Paese intero si sta preparando, giorno dopo giorno, per accogliere al meglio i turisti che proverranno da tutto il mondo: stadi più grandi, alloggi sicuri e prostitute in grado di comprendere la lingua inglese… Sì, avete letto bene.

I giornali locali, ripresi poi dalla stampa inglese e americana, hanno confermato l’inizio dei corsi di lingua inglese, lezioni di grammatica e conversazione che saranno offerte gratuitamente a tutte le prostitute del luogo. L’idea è stata suggerita dalle organizzazioni comunitarie che hanno affrontato l’aspetto comunicativo, e anche lucrativo, dei prossimi Mondiali di calcio; un appuntamento sportivo che riempira le città principali dell’assolato e gioioso Brasile. Le città più popolate, e quelle in cui la prostituzione sembra offrire maggiori possibilità, vedranno l’organizzazione dei corsi di lingua inglese messi a disposizione da insegnanti e interpreti che, a loro volta, potrebbero addirittura offrire il servizio gratuitamente a tutte le prostitute che scelgano di ampliare i propri orizzonti.

La notizia, che ha fatto scandalo nei Paesi europei e soprattutto quelli in cui la prostituzione non è stata legalizzata, ha fatto invece contente le ragazze brasiliane che da anni svolgono questo lavoro, donne di ogni età che potranno accogliere i turisti in visita nel Paese e comunicare con loro senza alcun ostacolo linguistico. Se l’idea vi sembra assurda, sappiate che le ragazze del luogo hanno accolto la novità con grande gioia: la prostituzione in Brasile, come attività lavorativa indipendente, è un lavoro riconosciuto e legalizzato e il corso di formazione ha incuriosito ed eccitato tutte le ragazze che, oltre ai docenti, potranno contare su un gruppo di psicologi e professori specializzati che accompagneranno le ragazze durante tutto il corso di formazione e nei mesi successivi ma comunque precedenti ai Mondiali di calcio del 2014.

Cosa ne pensate?

Photo Credits | itv.com

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>