Sesso ad alta quota sulla Flamingo Air

di Giada Commenta

 Che il sesso ad alta quota piacesse a moltissime coppie non era certo un mistero tanto che, fino ad ora, erano state numerose le promozioni offerte da qualche compagnia aerea che, oltre alla tratta turistica, proponevano a tutte le coppie di potersi divertire e godere di un’esperienza straordinaria. A riproporre l’iniziativa ci ha pensato ora la compagnia aerea Flamingo Air che, oltre ad atterrare nei luoghi turistici scelti dai visitatori, propone a tutte le coppie di poter prenotare un piccolo velivolo per un’ora e concedersi questo piccante piacere.

Il volo erotico verrà realizzato su un velivolo Cessna dove, per poco più di 300 euro, tutte le coppie potranno concedersi il piacere di un volo esclusivo e di un’esperienza sessuale assolutamente nuova e ben diversa dalle acrobazie alle quali si è soliti abbandonarsi durante il volo scelto per recarsi in vacanza.

L’iniziativa è stata lanciata da Dave MacDonald che ha comunicato alla stampa di aver ricevuto ottime risposte dalle coppie che l’hanno contattato. In molti infatti non hanno rinunciato al piacere di un volo ad alta quota prenotando subito il volo e concedendosi un’ora di piacere con il compagno o la compagna.

Ma come avviene il tutto? L’ideatore dell’iniziativa spiega che, una volta salite a bordo, le coppie vengono fatte accomodare in una cabina privata posta alle spalle del pilota (tra la cabina di pilotaggio e quella dell’amore sarà posta una tenda). Durante il volo, la coppia potrà sorseggiare champagne e gustare una coppa di fragole (tutto compreso nel prezzo del volo) e, se lo vorranno, godere del panorana che si stenderà sotto i loro piedi.

L’iniziativa per ora riesce addirittura a programmare ben otto voli al giorno, un bel gruzzolo che, oltre a rimpinguare le casse della compagnia, sta facendo la gioia di molti amanti… Partecipereste mai al progetto?

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>