San Valentino erotico: cioccolato piccante con sorpresa

di Gianni Commenta

Solo la scorsa settimana vi avevamo proposto il sexy sushi , un tutorial da creare con il proprio partner e molto semplice da realizzare che stimolerà la vostra fantasia e lascerà al fato la possibilità di mettervi di fronte ad alcune prove erotiche molto interessanti. Sullo stesso stile, ma molto più goloso, vi presentiamo oggi un nuovo tutorial che potrete proporre al partner (o realizzare insieme a lui) al termine della vostra cena di San Valentino. Quali segreti cela il tutorial Cioccolato piccante con sorpresa? Eccoli svelati dopo il salto…

Per realizzare questo tutorial vi servirà una scatola di cioccolatini, un paio di forbici e una penna nel colore che preferite. Aprite la scatola, staccate la base di cartone da quella che ospita tutti i cioccolatini e iniziate a ideare la vostra sorpresa. Togliete i cioccolatini dalla loro base e ritagliate qualche fondo con le forbici, in questo modo sollevando il cioccolatino potrete vedere direttamente la scatola di cartone. In corrispondenza dei fondi che avete ritagliato scrivete a penna qualche messaggio o qualche azione da compiere: compilate i messaggi sulla scatola insieme (o da soli, se preferite fare una sorpresa al partner) e riponete i cioccolatini nella loro scatola.

Quando avrete terminato di realizzare la vostra scatola richiudetela con un nastro rosso e proponetela al partner. Aprirete la scatola di cioccolatini subito dopo cena e farete scegliete a lui/lei il primo cioccolatino da gustare fino a quando sulla scatola di cartone non comparirà il messaggio che avrete scritto. Proponete al partner di realizzare tutte le azioni che avrete scritto: tra le proposte che potrete inserire vi sono il massaggio erotico, un aiuto degustazione (imboccate il partner con dolcezza), uno striptease e tutte le posizioni erotiche che preferite.

Date libero sfogo alla vostra fantasia e, se volete prolungare il gioco, potete sempre riporre la scatola in frigorifero…

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>