Roulette sessuale, un trend da evitare

di Valentina Commenta

La roulette sessuale sta tornando di moda. Si tratta di un trend da evitare ad ogni costo: non si tratta infatti di un gioco erotico a base di posizioni sessuali sconosciute. Purtroppo in questo caso il “proiettile” è rappresentato dal virus dell’HIV.

mani sesso

Questo tipo di “gioco” andava di moda negli anni ’90: non è chiaro ancora se per incoscienza o per un malato piacere per il rischio. Ed a quanto pare sta tornando pericolosamente in auge, da quello che si racconta oltralpe, in particolare a Barcellona. I partecipanti non hanno paura di contrarre il virus: grazie alla potenza dei farmaci antretrovirali a disposizione non temono l’essere sieropositivi e l’eventuale spettro dell’Aids. Quello che a loro piace è l’eccitazione che deriva dal flirtare con il “rischio”, con l’ignoto. Per loro l’importante è l’adrenalina che scorre, null’altro. Peccato però che anche nei casi in cui si è “fortunati” spesso salgano anche i contagi di malattie come l’epatite c, la sifilide, la gonorrea e la clamidia.

Sentir parlare, anche anonimamente coloro che si danno al sesso non protetto per gioco è raccapricciante: la vita e la salute vengono scambiate per un orgasmo. “Tanto c’è il truvada” dicono. Il truvada è il principale farmaco antiretrovirale, usato negli adulti anche come trattamento preventivo nel caso in cui una persona sia a rischio contagio di HIV. E’ l’ignoranza a farla da padrona. “Tutto tranne il preservativo“: un vero peccato che a vincere sia ancora una volta l’ignoranza quando il sesso potrebbe essere vissuto liberamente e senza preoccupazioni in modo sano.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>