Recensione: Magic Book

di Valentina 1

Se vi sentite dei novelli Potter ma dannatamente più eccitati, questo piccolo passatempo può fare al caso vostro. Parliamo di Magic Book, che come il nome fa sospettare, coinvolge il mondo della magia in questo piccolo e breve giochino erotico.

Come nella maggior parte dei games riscontrabili in rete si tratta di un gioco flash, facilemente scaricabile su qualsiasi supporto che sia compatibile con la tecnologia in questione.

La storia di per se stessa è un po’ un classico. Vi è il bullo della scuola, che tortura fisicamente e psicologicamente il secchione il quale, che per evitare di essere picchiato troppo o trattato male si offre di fare i compiti al suo posto. Il bullo è ovviamente fidanzato con la ragazza più bella e sexy della scuola, una donna che, come vuole l’immaginario erotico maschile, è dotata di tette immense, biondi capelli, e un fisico da urlo.

Il ragazzo che viene torturato rispecchia ogni singola caratteristica dell’archetipo a lui dedicato: capelli un po’ lunghi e unti, occhiali da vista, un muscolo nemmeno a pagarlo oro. E’ proprio mentre quest’ultimo viene picchiato per l’ennesima volta all’interno della biblioteca che sulla sua testa cade un libro caduto dagli scaffali.

Si tratta di un volume molto antico nel quale appaiono diverse formule magiche: un volume di incantesimi divisi per sesso, che devono essere accoppiati in maniera astratta per ottenere altrettante trasformazioni.

In tutto gli incantesimi da recuperare sono 42. Ognuno di loro corrisponde una trasformazione, sia maschile che femminile. Mentre per la maggior parte delle trasformazioni femminili è presente solo un cambiamento nell’aspetto della ragazza, e con molta difficoltà viene visionata dell’azione, per ciò che riguarda le trasformazioni maschili non mancano assolutamente non solo dei cambi particolari di fisicità del ragazzo, ma soprattutto la presenza di piccole animazioni flash nei quali a diverse velocità è possibile far “divertire” la coppia attraverso posizioni particolari, penetrazioni e strani accoppiamenti.

Se sarete così bravi da trovare tutti quanti gli incantesimi previsti dal gioco, alla fine porterete il giovane e la gentile pulzella su una nuova dimensione.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>