Natale 2014, geisha balls sempre le più vendute

di Valentina Commenta

Sono uniche e praticamente inimitabili in quanto a successo. Tra i regali più gettonati di questo Natale 2014 vi sono ancora una volta loro: le geisha balls. Chiamiamole palline di geisha, scaldamuscoli pelvico, palline Ben Wa o come vi pare: quel che rimane è la loro incredibile utilità.

Quando si sente parlare di palline di geisha si pensa solo ed esclusivamente al fatto che si comprino al sexy shop e non a quello che possono fare effettivamente per noi. Eppure dovrebbe accadere tutto il contrario. Una volta inserite in vagina queste fantastiche palline sono in grado di lavorare per noi sia da un punto di vista prettamente fisiologico- muscolare, sia dal punto di vista sessuale. Insomma, rappresentano una situazione, come si dice in gergo, “win-win”: non si rimane affatto delusi.

Le geisha balls sono infatti perfette per rafforzare le pareti vaginali ed in quale modo aiutare la donna a combattere problemi come l’incontinenza. Al contempo però sono in grado di stimolarla donandole quella sensazione di eccitazione che pian piano monta. Sono ottime da questo punto di vista se indossate quando si hanno delle cose da fare e si deve camminare: la frizione dopo un po’ fa uscire pazzi, ma nel senso buono. E soprattutto se se inserite dal partner con un po’ di lubrificante possono rappresentare una cospicua parte di un preliminare lungo ed intenso.  Ci sono donne in grado di provare l’orgasmo con il loro utilizzo. Bella idea per questo natale 2014 vero? E ve ne sono di così tanti tipi che c’è l’imbarazzo della scelta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>