Moda erotica: string laterale e pacco coperto

di Valentina 1

moda erotica string laterale

Cari uomini, misurate la tenuta dei vostri gioielli di famiglia perché quello che promette di divenire un trend dell’estate 2013 metterà a dura prova la tenuta fisica della vostra virilità. Il costume da bagno è ormai superato. Anche la tutina reggipalle alla Borat è roba superata. Ora è la string laterale elastica a padroneggiare.

Non sappiamo dirvi se sia comoda o meno, dovremmo trovare un uomo che l’abbia provato o il modello che ha prestato il suo sedere per le immagini promozionali di questo gioiellino da mare. Quel che è certo è che per fare una bella figura con questo costume un minimo di sedere di marmo bisogna averlo. Ed anche una buona dose di sopportazione visto che per indossare questo insolito accessorio è necessario infilare nel solco delle natiche un elastico in materiale sintetico che tutto ispira tranne che la comodità. Quanti di voi sono realmente pronti per una simile novità?

Ilarità a parte che, concedetecela a noi donne, è servita su un piatto d’argento con questo striminzito costumino, mi sa che i tuffi a bomba e le corse sulla spiaggia sono da cancellare totalmente. Insieme a ciò che rimane di virile dell’uomo. Diciamo addio anche ai peli pubici ed a tutto ciò che di mascolino si aggira sul corpo maschile, visto che (la gallery allegata ne è dimostrazione, N.d.R.) per risaltare al massimo della sua bellezza questo micro-costume non vuole esponenti piliferi accanto.  Ora davvero ogni uomo può sentirsi come Belen e tutte quelle donne che per mettere in risalto un vestito o una particolare mise, decidono di lasciare la gamba completamente scoperta.

Certo, dopo di questo dobbiamo dire addio al maschio come lo conosciamo. Una domanda: avranno anche i modelli per i superdotati e per quelli dai grossi testicoli? Parliamoci chiaro, a meno di non volere fuoriuscite o voci bianche… almeno le misure devono essere prese bene!

Commenti (1)

  1. Ah non avrei problemi…magari non ho un culo marmoreo ma a vedere da quanto copre lì davanti…potrebbe bastare anche un terzo di stoffa (vuoi vedere che diventa di moda l’uomo minidotato?) 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>