Lubrificanti e sex toys: gli immancabili

di Valentina Commenta

Quando si parla di sesso qualsiasi cosa ci soddisfi e sia legale è ben accetta all’interno del talamo: questo però non significa che non vi siano dei veri e propri “immancabili” ai quali non si dovrebbe mai rinunciare come i lubrificanti ed i sex toys.

sex toys cosa accade fabbriche

Sfatiamo un mito se ancora non è chiaro: lubrificante non è sinonimo solamente di sesso anale: essi sono utili nel corso della masturbazione, e sono perfetti per favorire la penetrazione vaginale in modo da rendere ultrapiacevole la sensazione per lei, soprattutto se si usano dei profilattici e un pochino in più di attrito può presentarsi. Sebbene per il sesso anale siano obbligatori da utilizzare, relegarli sono a questo “compito” è riduttivo, soprattutto date le tipologie presenti in commercio.

E non si parla solo di profumazione, ma di consistenza e di commestibilità: il mercato in tal senso è un pozzo di idee e sapori per tutti i gusti. E bisognerebbe approfittarne: perché non cogliere l’occasione di migliorare il sesso anche dal punto di vista organolettico. Passare la lingua su diverse parti del corpo, anche le più inusuali può diventare molto piacevole per tutte le persone coinvolte.

Per quanto alcune persone ancora arrossiscano poi, il discorso sex toys non deve essere aperto, ma spalancato. Che si tratti di un vibratore, di un flogger o di un paio di manette non importa: essi possono essere tutti un’aggiunta piacevole a quella che è la propria routine sessuale, da utilizzare nel momento in cui se ne ha voglia o bisogna. Non per niente sono definiti anche “accessori erotici” ovvero qualcosa che può dare quello stimolo in più nel momento in cui se ne sente bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>