Kamasutra Estivo: Aratro acquatico a metà

di Giada 1

 Riempite la vasca da bagno di acqua e, donne, fate un po’ di stretching perché oggi vogliamo regalarvi la posizione dell’aratro rivisitata in versione acquatica ed è importante che i vostri muscoli siano abbastanza caldi, almeno della stessa temperatura del vostro desiderio sessuale! La posizione dell’aratro acquatico a metà è infatti la posizione del nostro Kamasutra Estivo di oggi.

Per realizzare questa posizione è necessario che riempiate poco la vasca da bagno: lei dovrà sdraiarsi ed è bene che l’acqua che esce dal rubinetto serva solo a refrigerare entrambi i partner senza che nessuno muoia annegato! Fate scorrere l’acqua e iniziate a spogliarvi giocando un po’ con i vostri corpi, prendete una spugna e frizionate lentamente le parti intime di entrambi, baciatevi e leccatevi a vicenda giocando con l’acqua e facendola colare tra le natiche, la vagina di lei e l’inguine di lui. Quando avrete voglia entrate nella vasca da bagno: lei dovrà entrare per prima e mettersi da una lato appoggiando il gomito al fondo della vasca. Ora entrerà lui sedendosi a cavalcioni sopra di lei che dovrà tirare su la gamba di lei e appoggiarla sulla spalla. Lui dovrà inserirsi proprio tra le sue gambe iniziando a penetrarla e mettendole una mano vicino ai glutei per attirarla a sé. E’ importante che lei rilassi la parte inguinale per facilitare la penetrazione e sciogliere anche i muscoli delle gambe, soprattutto quella in tensione. Non dimenticate inoltre che la mano libera di lui potrà essere utile per un bel massaggio rilassante e stimolante all’entrata della vagina.

Procedete così aggiungendo un po’ di pepe mettendo il getto d’acqua tra le gambe di lei che, oltre ad accarezzarle l’inguine, provvederà a bagnare la zona intima facilitando l’entrata del pene. Non vi riesce subito? Non arrendetevi: l’unico modo per migliorarvi è provare, provare, provare e, mai come in questo caso, l’esercitazione è stata più piacevole.

[Photo Credits chloelouisewalker]

Commenti (1)

  1. MMM Favolosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>