Giochi di coppia: corpi nudi e confessioni

di Gianni Commenta

La foto degli uomini e delle donne che vedete qui sopra è il frutto di un esperimento condotto in Inghilterra e che ha visto come protagoniste coppie coraggiose e felici di potersi mettere in gioco davanti al proprio partner e al mondo intero. Uomini e donne, fidanzati o sposati, si sono così spogliati dei loro indumenti e hanno scelto di fare al partner la domanda alla quale tutti, almeno una volta, abbiamo dovuto rispondere: “Cosa ti piace del mio corpo?”

Ogni coppia coinvolta si è così permettere di dare sfogo a qualche opinione e pensiero spesso nascosto o mai confessato, un gioco erotico semplice che può stuzzicare la passione assopita e far ritrovare la complicità perduta. Per questo motivo abbiamo deciso di proporvi lo stesso gioco da ricreare tra le quattro mura di casa sorprendendo il partner e trascorrere una serata diversa dal solito…

Sorprendete il vostro lui o la vostra lei senza vestiti addosso e portatelo con voi nella camera da letto, in salotto o in cucina (scegliete il luogo che preferite per i vostri momenti di intimità o quello che ancora non avete testato) e prendete una manciata di frutta secca già sbucciata. A turno, sdraiatevi sul letto e chiedete al partner di posare un frutto (vi consigliamo le noci, sicuramente più stabili delle nocciole) sulla parte del vostro corpo che ama di più e quando avrà finito chiedetegli di riprendere le noci con le labbra o con la lingua. Lo stesso dovrà essere fatto quando vi sdraierete a pancia in giù. Quando il partner avrà finito, toccherà a voi fare lo stesso: segnalate le parti che amate con le noci o le nocciole e poi prelevatele con la lingua o le labbra… Quando avrete finito e vi sarete esposti completamente al vostro lui, o alla vostra lei, siamo sicuri che il gioco erotico avrà un seguito molto focoso!

[Photo Credits dailymail]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>