Fingering, preliminare completo

di Valentina Commenta

Non si parla mai troppo di fingering. Viene dato per scontato, quasi mai chiamato con il suo nome. Eppure è un preliminare completo, una di quelle attività comprese nel sesso che già da sole, se ben eseguite possono portare ad un orgasmo. Quindi, perchè non soffermarci un tantino su di lui?

Siamo sinceri fino alla fine: è una di quelle pratiche sessuali che in qualche maniera eccitano anche solo a pensarci.  Questo perchè rappresentano una intimità davvero intensa, sia per il sesso eterosessuale che per il sesso gay. Nel primo le opzioni sono due ed entrambe di sicuro apprezzamento da parte della donna, soprattutto se l’uomo con il quale sta è in grado di comprendere dove mettere le mani sul serio, senza dimenticare di occuparsi anche della clitoride. Altrettanto soddisfacente è per l’uomo che non solo in questo modo può prepararsi al sesso anale, ma può sperimentare le gioie di una corretta stimolazione prostatica.

In questo senso in tutta onestà invitiamo anche gli uomini eterosessuali a provare l’ebrezza del massaggio prostatico: l’orgasmo derivante è qualcosa di straordinario che tutti meriterebbero di provare. E che è sbagliato negarsi semplicemente perchè si ha una visione molto ristretta della propria sessualità. Un massaggio prostatico non cambia di certo la vostra natura né l’attrazione che provate generalmente. Ricapitolando, soprattutto in fase di preliminari, non rinunciate ad un po’ di fingering, è in grado di scaldarvi in modo adeguato, sia nel darlo che nel riceverlo e ha il pregio di portare il successivo rapporto sessuale ad un livello di intimità e soddisfazione davvero importante.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>