Blewit, nuovo sex toy maschile all’avanguardia

di Valentina Commenta

A vederlo Blewit non ricorda il classico masturbatore maschile di forma semi-vaginale o realistico. E forse è proprio questa una delle novità che consentono di considerarlo all’avanguardia. La sua forma non è nulla di già visto.

E’ stato “The verge” a segnalarlo per primo e va detto che tra tutti i sex toys messi a disposizione per gli uomini, Blew it sembra essere davvero qualcosa di diverso, soprattutto se siamo abituati ad accessori come il flashlight, in pratica delle vagine in barattoli a forma di torcia. Ben fatti ovviamente, di pregio e funzionali ma sempre “la stessa minestra”, se così si può dire. Va sottolineato che la colpa non è propriamente dei costruttori di sex toys maschili: è la domanda che è diversa. Alla fine quando si tratta di masturbazione, per un uomo la mano è più che sufficiente e può dare tutta la soddisfazione necessaria. Blewit nasce dopo un accurato studio delle abitudini maschili sul porno e l’autoerotismo.

E punta alla voglia di privacy e di eleganza dell’uomo. Niente donne nude nella pubblicità ed un aspetto ricercato ed elegante per un sex toy del quale non vergognarsi. Ma al contempo un’offerta di piacere perfetta e facile da ripulire una volta avvenuta l’eiaculazione. Ed il motto di Blewit è forse ancora più interessante del giocattolo erotico di per se stesso.

Non è mai stato ideato per rimpiazzare la/il tuo partner ma per aiutarti a diventare un compagno migliore.

Messaggio azzeccato e privo di sbavature. Nonché realtà solida e comprovabile senza dubbio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>