Erezione maschile: come non andare in bianco

di Giada Commenta

Sempre più spesso gli uomini si ritrovano ad affrontare questioni molto spinose relative all’erezione e ai rapporti sessuali: non sempre la loro performance raggiunge i picchi massimi del piacere e la paura di essere giudicati e derisi è sempre dietro l’angolo. Come porre rimedio, o come scongiurare il pericolo défaillance?

Ad affrontare il tema, soprattutto da un punto di vista medico, è stato Fabrizio Iacono, docente di Urologia presso l’Università Federico II di Napoli. Secondo l’esperto, vi sarebbero cinque regole fondamentali per assicurarsi un’erezione impeccabile, piccoli consigli di vita da attuare ogni giorno per guadagnare salute e benessere.

– Regola numero uno: Non fumare. Il fumo è causa della vasocostrizione periferica che “strozza” la prestazione sessuale del partner causando un’erezione scarsa e incompleta

– Regola numero due: Fare sport. Il movimento tiene in forma il corpo migliorando la performance a tutto campo, dall’erezione alla prestazione in generale

– Regola numero tre: Indossate abiti comodi. No ai pantaloni e ai jeans stretti, addio slip attillati. Indossare capi stretti può frenare la produzione di sperma a livello testicolare

– Regola numero quattro: Consumare merluzzo e baccalà a volontà. Mettere sul piatto questi due pesci aiuterà il vostro pene a mantenere l’erezione a uno stato ottimale e per più tempo. Entrambi ricchi di arginina, il merluzzo e il baccalà faranno sì che si migliori la dilatazione dei vasi sanguigni, senza parlare poi dei giovamenti che trarrà la vostra memoria (addio lapsus freudiani sotto le lezuola!)

– Regola numero cinque: Consumare integratori. Tra i prodotti consigliati dall’esperto si nominano la tradamixina e la glucosamina, entrambi utili alla produzione di ormoni maschili, alla funzione di antiossidanti e al rilascio di ossido di azoto, uno tra i fattori responsabili dell’erezione

Cosa ne pensate delle cinque regole d’oro dell’erezione? Seguirete la nuova ricetta della soddisfazione erettile?

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>