Bere sperma fa bene alle donne: ricerca docet

di Valentina Commenta

E’ la fine. La conferma che tutti gli uomini aspettavano per chiedere alle donne di ingoiare il loro sacro succo è arrivata. Secondo una ricerca condotta dalla Columbia University infatti bere lo sperma non solo aumenterebbe la fertilità, ma apporterebbe tutta una serie di benefici.

Grazie anche alla presenza di una buona dose di vitamina C e proteine di diversa tipologia. Ecco che l’ingoio prende tutto un altro significato. Quanto ci scommettete che gli uomini inizieranno a chiedercelo sostenendo che è per il nostro bene? Allo sperma nel corso del tempo è stato attribuito di tutto, da proprietà benefiche per la pelle contro i brufoli, ad un rafforzamento del sistema immunitario. Anche se il suo utilizzo migliore, concedetecelo, è quello alimentare. Ricordate il cocktail allo sperma di cavallo e il ricettario dedicato? Delle vere e proprie perle.

Le battute che potremmo fare su questo studio sono migliaia, e la tentazione è grandissima. Soprattutto perché il liquido seminale rappresenta per gli uomini non solo il mezzo con il quale perpetrare la specie, ma anche una sorta di strumento  con il quale dimostrare che la donna è una cosa loro. Avete presente tutte quelle scene dei film porno nei quali gli attori al momento dell’eiaculazione utilizzano il proprio pene come un idrante per spargere il loro seme sulla controparte femminile? Ecco, proprio così. E’ come se lo sperma funzionasse da collante, da marchio.  Dai, non negatelo lettori, è una vostra fantasia diffusa quella di poter venire addosso alla vostra donna in febbrile attesa del vostro succo speciale. E’ una realtà immediatamente visualizzabile.

Secondo il coordinatore della ricerca, basatosi su modello animale, anche l’essere umano rientra nelle specie che trarrebbero benefici dall’assunzione di sperma. Il problema consta nel fatto che la pratica non sia “socialmente” diffusa  e generalmente poco accettata dal genere femminile. Servono ulteriori commenti? Pensiamo davvero di no.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>