5 cose che le donne (infedeli) si aspettano a letto

di Valentina Commenta

5 cose che le donne (infedeli) si aspettano a letto? Concedeteci di ampliare il discorso proposto da Victoria Milan all’intero universo femminile. Questa mini-classifca delle cose che il sesso femminile apprezzano nel sesso è senza dubbio ampiamente condivisibile anche da coloro che non amano tradire il proprio partner.

Non ghettizziamoci inutilmente: alle donne, fedeli o infedeli che siano, il sesso piace divertente ed appagante, Vediamo insieme queste 5 cose che noi donne desideriamo e ci aspettiamo il partner porti a letto con noi.

1) Preliminari lunghi

Il giorno in cui gli uomini capiranno che le donne sono un buon diesel e vanno scaldate per bene prima dell’azione, forse l’intero genere femminile sarà davvero pienamente soddisfatto. Massaggi, oli commesstibili, lingua, denti: tutto quello che volete. Ma la donna deve essere viziata e vezzeggiata. Solo così con la lubrificazione naturale si “bagna” abbastanza da poter accogliere l’uomo con soddisfazione per entrambi.

2) Sex Toys

Da questo punto di vista il genere femminile si sta svegliano e l’idea del giocattolo erotico o sex toys la incuriosisce. Non è un sostituto del pene, ma uno strumento valido al fine di raggiungere un piacere migliore. Per tutti i coinvolti nell’amplesso.

3) Sesso Orale

La vagina non è dentata, non morde. Quindi se per puro errore la lingua ci indugia un pochino, non è un problema. E questo è un concetto che dovrebbe essere più chiaro ai partner. Anche perchè quasi mai le donne rifiutano una fellatio.

4) Sperimentare nel sesso

Non c’è bisogno di ulteriori spiegazioni. Fantasia e tentativi in allegria.

5) Dimensioni più grandi

Su questo punto ci sono scuole di pensiero discordanti. E’ bene che almeno lo sappia usare.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>