Trombamicizia: come farla funzionare

di Giada Commenta

Negli Usa vengono definite booty call mentre noi italiani, più espliciti, amiamo chiamarle “trombamicizie”. Amatissime dagli uomini e adorate dalle donne, le amicizie sessuali sono una tra le relazioni più delicate e farle durare, spesso, risulta davvero impossibile. Il motivo? I partner delle trombamicizie si dimenticano di rispettare alcune regole fondamentali per il buon riuscimento di un rapporto libero da ogni legame e sessualmente soddisfacente, semplici accorgimenti che possono far durare a lungo una trombamicizia senza alcun coinvolgimento emotivo assicurando un orgasmo da urlo.

Ecco le nostre regole:
1) Entrambi i trombamici possono essere single o coinvolti in un’altra relazione aperta e non è obbligatorio che questa condizione venga resa nota all’altro
2) Stabilite dei giorni o degli orari in cui vedervi se volete essere sicuri di concludere la serata. In alternativa, e questo vale soprattutto se avete “un bel giro”, potete scegliere di chiamare il vostro trombamico a sorpresa… E chissà che non sia proprio disponibile!
3) Amate fare sesso con il vostro trombapartner e non vi stanchereste mai di farlo, ma ci saranno serate in cui il divano e un bel film sembreranno sicuramente un’alternativa più attraente di una sex session (pensiamo ad esempio ai fatidici cinque giorni del mese). Come dire al trombamico che non avete voglia? Stabilite la regola della chiamata muta: se non rispondete vorrà dire che non volete fare sesso o che avete altro da fare, il messaggio sarà chiaro e non creerà imbarazzo tra di voi
4) Dotatevi di preservativi e altri strumenti: mai farvi trovare impreparati
5) Mai simulare l’orgasmo! Il vostro trombamico merita la sincerità più totale: non può offendersi o rimanerci male, ma solo impegnarsi maggiormente sotto le lenzuola
6) Comunque rispetto. Nonostante voi vediate il vostro trombamico come l’uomo o la donna che vi soddisfa, ricordate sempre che il vostro partner a chiamata è un essere umano e merita un trattamento decoroso. Non siate sgarbati o scortesi: siete entrambi nello stesso luogo per darvi piacere

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>