Si masturba con un crocifisso, tutti pregano per lei

di Gianni Commenta

Deve essere questa la scena che ha ispirato la bella Valerie Dodds, la protagonista della nostra storia, a masturbarsi con un crocifisso, un gesto blasfemo, e per molti incredibilmente erotico, che ha scatenato paura, angoscia e tantissimo scalpore.

La ragazza, ora denunciata e in seri guai con la legge, avrebbe solo diciannove anni, un’età difficile, e molto bassa considerando il gesto, che avrebbe scatenato ancora più polemiche sui giornali e tra l’opinione pubblica di tutto il mondo.

Valerie Dodds, che attualmente si dichiara non pentita per il gesto compiuto, avrebbe pubblicato tutto sul suo sito web personale: uno spazio virtuale in cui la giovane studentessa avrebbe inserito qualsiasi video di sé di diversi atti erotici, compreso quello sulle masturbazione. La ragazza, ancora oggi sotto processo, avrebbe così spiegato la sua passione per la masturbazione erotica estrema:

Non ho usato solo le mie dita, mi sono masturbata con tutto ciò che avevo davanti ai miei occhi. Ho usato penne, materiale scolastico e tanto altro. Studiando in una scuola cattolica ho pensato che avrei potuto utilizzare anche il crocifisso per masturbarmi, ho iniziato a farlo e mi è piaciuto subito, l’ho trovato originale e soddisfacente. Ho ripreso il tutto con la mia webcam e l’ho inserito subito on line, sul mio sito web personale, una pagina in cui affronto la mia passione per l’erotismo fai da te senza tabù né vergogne.

Meno rilassata è stato invece la reazione del prete della scuola della ragazza: per lui, tra molte interviste sventate e molti altri “no comment”, la storia della ragazza è stata così liquidata:

Noi tutti conosciamo Valerie e abbiamo iniziato una preghiera per lei e per la sua famiglia. Speriamo che la religione e che il Signore possa farle comprendere che ha sbagliato. Speriamo di rivederla presto…

Che reazione calma e rilassata, strano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>